Pubblicità

Venerdì 24 Novembre 2017    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
2017-11-23 ELETTROEXPO, A VERONA GLI YOUTUBER PIÙ FAMOSI D’ITALIA 2017-11-23 AL VIA UN WEEK-END DEDICATO A GEMME, GIOIELLI E FOSSILI DA TUTTO IL MONDO 2017-11-23 PROGETTO ORTI 2017 – PREMIAZIONI SCUOLA PRIMARIA RITA ROSANI E ISTITUTO FORTUNATA GRESNER 2017-11-22 I 90 ANNI DELL’OSPEDALE DI JESOLO 2017-11-21 APERTURA AI CITTADINI DI PALAZZO BARBIERI. SINDACO: “LA CASA DEI VERONESI DEVE ESSERE TRASPARENTE E APERTA A TUTTI” 2017-11-21 Erasmus PLUS: Il nuovo progetto di Internazionalizzazione della Fondazione ITS LAST 2017-11-20 Il Consiglio comunale si riunisce martedì 21 novembre 2017-11-20 Fiera di San Nicolò 2017 2017-11-20 Mostra «Walter Bortolossi. I Quattro Continenti e i loro Presupposti» 2017-11-20 Aperitivo in lingua all'Informagiovani 2017-11-20 Il Comune di Padova in prima linea contro la violenza sulle donne 2017-11-20 Una poltrona per due e mezzo: i giovani a teatro pagando meno di uno spritz! 2017-11-20 La giunta chiude il bilancio 2018: conti a posto, servizi assicurati e niente nuove tasse 2017-11-20 Il drone e il telelaser della Digital Rilievi di Zoppola in azione ieri a Portogruaro per i rilievi esterni nella area della ex Perfosfati 2017-11-20 INAUGURATI MERCATINI DI NATALE IN PIAZZA DEI SIGNORI. SINDACO “ATTRATTORE TURISTICO FONDAMENTALE DURANTE LE FESTIVITA’
ADIGE TV: Home Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

















Zona Traffico Limitato

L'ordinanza n. 294 del 27 giugno 2006 della Direzione Progettazione ed Esecuzione Lavori, in materia di regolamentazione dell'accessibilità alle zone a traffico limitato del centro urbano di Mestre, ha introdotto delle modifiche alla precedente.
Nella Zona a Traffico Limitato la circolazione dei veicoli è limitata solo ad alcune categorie autorizzate. Il divieto di accesso in queste aree è in vigore da tempo ma l'attivazione del sistema sanzionatorio entrerà in funzione da mercoledì 12 luglio. Dal 28 giugno è in atto un periodo di sperimentazione con il presidio da parte degli agenti della polizia municipale dei 4 varchi elettronici (via Circonvallazione, via S.Pio X, via San Rocco e via Colombo). Tale sperimentazione ha consentito di informare ed abituare i cittadini a non entrare nelle zone vietate ma anche di far emergere delle necessità di adeguamento della disciplina.

L'assessore alla mobilità e ai trasporti Enrico Mingardi, il consigliere delegato alla mobilità delle persone disabili Giuseppe Toso e i rappresentanti delle associazioni delle persone disabili (Anmic, Aias, Uildm, Anglat ed Uic) coinvolte a febbraio nella verifica del funzionamento dei transponder, si sono confrontati per individuare soluzioni che riducano al minimo i disagi per le persone con difficoltà motoria da una parte, e per combattere l'abuso nell'utilizzo del contrassegno dall'altra.

Riportiamo qui di seguito il comma h della sezione autorizzazioni permanenti e a-bis di quelle temporanee riguardanti le soluzioni adottate dall'amministrazione per la circolazione delle persone titolari di contrassegno arancione nelle ztl:

'h) Veicoli utilizzati per il trasporto di persone diversamente abili di cui all'art.188 comma 1)del Decreto Legislativo n.°285 del 30/04/92 ' Nuovo Codice della Strada'e non vedenti in conformità di quanto previsto all'art.12 'Contrassegno Speciale'di cui al D.P.R. n.°503 del 24/07/96, provvisti di apposito contrassegno rilasciato dal Comune di residenza, previa comunicazione del codice del transponder, preventivamente richiesto e assegnato in comodato gratuito, o alternativamente previa comunicazione dei numeri di targa di massimo due veicoli utilizzabili in via ordinaria; nell'attesa della consegna del transponder è fatto comunque obbligo di comunicare i numeri di targa di massimo due veicoli';

'a-bis) Veicoli utilizzati per il trasporto di persone diversamente abili di cui alla lettera h)paragrafo 1, per il tragitto percorso senza la presenza della persona diversamente abile a bordo, mediante comunicazione via fax del numero di targa del veicolo, corredata da apposita dichiarazione, sottoscritta da parte del possessore del contrassegno, attestante gli orari dei transiti e la conformità dell'utilizzo del veicolo per le esigenze di mobilità della persona che si dovrà trasportare o che si è trasportata;'.
Ricordiamo che da fine maggio è stato aperto a Mestre il nuovo ufficio ZTL presso gli Uffici dell'Azienda Servizi Mobilità (ASM) in via Antonio Da Mestre, 1 vicino a Piazzale Candiani. L'ufficio è aperto al pubblico nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 13; martedì e venerdì pomeriggio dalle ore 14.30 alle 17; sabato dalle ore 8.30 alle 12.30. Per informazioni telefoniche, con gli stessi orari, si può chiamare al numero 04198 88 79, per comunicazioni via fax al numero 041989776.

Per informazioni: Ufficio Ztl tel. 041 98 88 79 oppure Servizio Informahandicap 041. 274 61 44

LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up



 
 
© Editrice Verona Autorizzazione Tribunale di Verona n. 1566 del 11.11.03