Pubblicità

Domenica 23 Settembre 2018    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Venezia Sette
2018-09-20 LA PROVINCIA METTE I FONDI PER SISTEMAZIONE STRADE 2018-09-20 PARCO NATURA VIVA 2018-09-20 CORDATA VICENTINA PER LA MELEGATTI 2018-09-19 NUBIFRAGIO, LA CONTA DEI DANNI. SERVIZIO GRATUITO DI COMUNE, PROTEZIONE CIVILE E GEOMETRI PER LA COMPILAZIONE DEI MODULI. SBOARINA: “AVEVAMO DETTO CHE NON AVREMMO LASCIATO SOLI I DANNEGGIATI” 2018-09-19 CONSORZIO ZAI : DATI TRAFFICO MERCI & TRENI DEL 2017 AL QUADRANTE EUROPA 2018-09-18 Una ciclostaffetta per Giulio Regeni 2018-09-15 Illustrate le conclusioni del progetto sul turismo sociale e accessibile nelle spiagge venete finanziato dalla Regione Veneto con capofila l'Uls 4 2018-09-06 Fedriga e Pizzimenti al varo del nuovo ponte sul nodo di Palmanova 2018-09-06 VERONA SETTE 2018-09-06 VERONA SETTE 2018-09-04 Al via il varo del nuovo ponte sul nodo di Palmanova della A4 2018-09-04 Rientrato a Trieste uno dei due feriti nel crollo del Ponte Morandi a Genova 2018-08-31 2018-08-31 Fissato per la prossima settimana il varo del nuovo ponte sul nodo di Palmanova della A4 2018-08-24 Probabile un surriscaldamento del quadro elettrico la causa che ha provocato l'incendio degli uffici di Autovie Venete a Ronchis
ADIGE TV: Home Venezia Sette Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info



















Venerdì 20 Settembre 2013
PIANO FORESTALE. CRESCIUTO DEL 25% IN UN QUINQUENNIO IL LEGNAME RICAVATO DALLE FORESTE VENETE

“La politica forestale regionale, orientata in favore della funzione produttiva del bosco, pur nel rispetto dei principi della gestione forestale sostenibile, ha permesso nell’ultimo quinquennio un incremento, rispetto al quinquennio precedente, di oltre il 25% del legname ricavato dalle foreste venete; trend che riteniamo ancora perseguibile nelle future annualità”. A dirlo è l’assessore regionale all’ambiente e alle foreste Maurizio Conte dando notizia che la giunta veneta, acquisito il parere favorevole della Commissione consiliare competente, ha definitivamente approvato il Piano annuale delle attività di pianificazione e gestione forestale, previsto dalla legge regionale di settore (n. 52/78).

“La redazione di questo piano – spiega Conte - rappresenta l’occasione per armonizzare l’attività forestale con la programmazione regionale di più ampio respiro, oltre che con gli indirizzi che periodicamente provengono dalle fonti comunitarie e nazionali. In particolare, quest’anno sono state definite le linee della politica forestale regionale futura in conformità ai principi della gestione forestale sostenibile, alla luce degli orientamenti strategici comunitari verso il 2020”.

Nel piano 2013 è contenuta un’analisi dettagliata della realtà forestale veneta anche per offrire un adeguato supporto conoscitivo della programmazione comunitaria 2014/2020. Oltre alla definizione del quadro generale, sono stati analizzati i punti di forza e di debolezza del sistema foresta–legno regionale, individuando i fabbisogni dei singoli comparti, proponendo altresì un’adeguata risposta strategica e le priorità di intervento.

In particolare, il Piano, partendo dalla considerazione che la crisi economici/sociale ha determinato delle nuove dinamiche di mercato, evidenzia la necessità e le opportunità offerte da una maggiore espansione della selvicoltura produttiva per garantire al mercato maggiore disponibilità di legname da opera e per la filiera foresta-legno-energia. Sono obiettivi che potranno essere conseguiti attraverso il miglioramento della rete viaria silvopastorale, l’ammodernamento del parco macchine delle aziende considerato obsoleto e l’attivazione di filiere corte per l’uso del legname strutturale e delle biomasse energetiche.

I significativi elementi di snellimento normativo e procedurale già attuati con la programmazione del 2012, insieme al piano approvato quest’anno, rappresenteranno un indispensabile strumento per garantire, nella prossima programmazione comunitaria, un efficace accesso alle risorse finanziarie, che nella programmazione 2007/2013 ha visto un notevole successo delle misure forestali. Il piano comprende, infine, l’insieme di attività oggetto di programmazione annuale.



Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Venezia
VeniceMarathon charity program: presentato al Municipio di Mestre il bilancio della maratona solidale 2017
Premio Festa di San Marco: disponibile il modulo online per segnalare “Le eccellenze veneziane e metropolitane”
Teatri di Carnevale tra gioco e ironia, tradizione e irriverenza
Presentata l'edizione del 2018 del Carnevale di Venezia
Le iniziative per il Giorno della Memoria 2018
Sicurezza della navigazione in Laguna: la Giunta approva uno schema di accordo con Prefettura, Autorità di Sistema Portuale e Provveditorato Opere Pubbliche per il monitoraggio delle bricole
Regali solidali al Mercatino della Casa del Volontariato
Giovedì presentazione del nuovo itinerario ciclabile Gazzera - Mogliano
Giovedì alla biblioteca del Centro civico alla Favorita la conferenza “Tra umorismo e cinema: Pirandello”
Protezione civile: mercoledì 29 novembre prova sirene a Marghera
Una poltrona per due e mezzo: i giovani a teatro pagando meno di uno spritz!
Fino al 28 gennaio a Palazzo Ducale la mostra Porto Marghera 100
MALTEMPO SUL VENETO. LA REGIONE DICHIARA LO STATO DI CRISI
Il tributo del teatro La Fenice al centenario di Porto Marghera
LA PIU' GRANDE SOCIETA' DI CROCIERE DEL LUSSO AL MONDO
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up



 
 
© Editrice Verona Autorizzazione Tribunale di Verona n. 1566 del 11.11.03