Pubblicità

Venerdì 17 Agosto 2018    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
L'Adige - Settimanale di Rovigo
2018-08-13 Traffico regolare domani e più sostenuto a Ferragosto sulla rete di Autovie Venete che ha programmato interventi di manutenzione 2018-08-11 Terremoto in Fvg: Riccardi, nessun danno e situazione sotto controllo 2018-08-10 Aumentano nel Veneto Orientale i casi di West Nile ma in regione l'assessore Coletto dice che è tutto sotto controllo 2018-08-10 Piazza Costituzione rifiorisce 2018-08-10 Fine settimana da bollino rosso sulle autostrade gestite da Autovie Venete e Cav 2018-08-08 Merci pericolose: piano dal costo di 1 milione 400 mila messo in atto dal 2010 da Autovie Venete 2018-08-06 Intitolata alla figura di Ettore Romoli la sala del Comitato Autonomie Locali a Udine 2018-08-04 Traffico intenso ma senza particolari intoppi sulla A4 2018-07-31 Convenzione Ascom Confcommercio Pordenone e Pn Tutela per sostenere gli associati con difficoltà di tutela patrimoniale 2018-07-31 ACCENSIONE FONTANA IN PIAZZA DEL POPOLO A SAN MICHELE (VR) 2018-07-29 Inaugurata in Fvg da Massimiliano Fedriga la storia tratta ferroviaria "Pedemontana" Sacile - Gemona 2018-07-29 VERONA SETTE 2018-07-29 VERONA SETTE 2018-07-29 VERONA SETTE 2018-07-29 VERONA SETTE
ADIGE TV: Home L'Adige - Settimanale di Rovigo Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info



















Martedì 31 Ottobre 2017
Il Barbiere di Siviglia apre la nuova Stagione Lirica

Procede a ritmo serrato la macchina organizzativa per la messa in scena de “Il Barbiere di Siviglia”. L'opera che venerdì 3 novembre alle 20.30 darà il via alla 202^ Stagione Lirica del Teatro Sociale.
“Uno spettacolo eccezionale - ha commentato l'assessore alla Cultura Alessandra Sguotti, durante la conferenza stampa di presentazione avvenuta oggi nel Ridotto del Teatro -, che nella sua semplicità ed eleganza ci darà una visione nuova di quest'opera da sempre molto amata. Ringrazio tutti, il cast, gli uffici e in particolare il maestro Massimo Pizzi Gasparon Contarini che ha curato regia, scene, costumi e luci”. Sguotti ha inoltre, sottolineato la riapertura dei laboratori del teatro con eccellenti professionalità e la collaborazione con Opera Academy Verona per i costumi.
Da alcuni anni il Barbiere di Siviglia non veniva proposto a Rovigo, come ha ricordato il direttore artistico Claudio Sartorato. “E' un'opera che amo molto, sono felice di essere riuscito a portare a termine questo progetto grazie anche alla disponibilità di chi ha partecipato. Ringrazio inoltre, i nostri artisti locali come Marina De Liso e tutto lo staff. Ho trovato una situazione bellissima e la visione interpretativa fa si che lo spettacolo riesca sempre a raccontarci qualcosa. E' questa la bravura della regia”.
Ed è proprio il regista Massimo Pizzi Gasparon Contarini, che con un po', di emozione dovuta anche al fatto di avere colleghi veneti, spiega il “suo” Barbiere. “E' un progetto di idee. Le idee sono state il fulcro di questo spettacolo che, attraverso il cast e la fiducia che mi è stata data ho cercato di usare al meglio. Ho lavorato molto sui recitativi e sui costumi, con grande semplicità nelle scene senza togliere nulla all'opera. E' un apparato tecnico funzionale dove i personaggi prendono vita e dove in alcuni momenti diventano figure astratte. Ringrazio tutti per la grande professionalità dimostrata”.
Hanno portato un saluto anche: Fabio Ortolan vice presidente vicario della Cassa di risparmio del Veneto sponsor della Stagione lirica, che ha omaggiato il personale con documenti e manifesti dell'8-900; Luigi Costato che sarà il relatore alla presentazione di domani martedì 31 ottobre alle 17 sempre al Ridotto e presidente della Fondazione Banca del Monte che sostiene la realizzazione dei depliant illustrativi delle opere di questa stagione; Valentina Noce in rappresentanza della Fondazione Rovigo Cultura, che ha coprodotto con il Comune l'opera e che con l'occasione ha presentato il nuovo logo della Fondazione.
Erano presenti anche alcuni artisti del cast: Marina De Liso (Rosina), Alessandro Luongo (Figaro) e Giovanna Donadini (Berta).
Soddisfazione anche dal sindaco Massimo Bergamin, per l'apertura di questa nuova stagione con uno spettacolo di sicuro successo. “Rinnovo l'invito a tutti a partecipare e ad amare e vivere il nostro teatro”.
Intanto è già sold out per le anteprime ragazzi.



Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Rovigo
“Premio città di Rovigo: l'innovazione in rosa”
Stagione di Danza del Teatro Sociale
I tesori del Castello librario dell'Accademia dei Concordi
Il CUR apre le porte con University Day
Museo Grandi Fiumi
Teatro Sociale
Ricamiamo la speranza ….3
Nuovi depliants per la Rotonda
Due importanti interventi pubblici saranno realizzati nei prossimi mesi nella Frazione di Concadirame.
Scomparsa di Sergio Garbato
Sarà la festa dei giovani e dello sport
Sotto il segno dell'arte. Una nuova linea di viaggi
Morte sospetta in ospedale dopo la lite: la procura indaga e dispone l'autopsia
Anche i migranti devono avere possibilità di ascolto
La trans Efe debutta in tv «Farò tremare clienti famosi»
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up



 
 
© Editrice Verona Autorizzazione Tribunale di Verona n. 1566 del 11.11.03