Pubblicità

Venerdì 17 Agosto 2018    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Verona Sette News
2018-08-13 Traffico regolare domani e più sostenuto a Ferragosto sulla rete di Autovie Venete che ha programmato interventi di manutenzione 2018-08-11 Terremoto in Fvg: Riccardi, nessun danno e situazione sotto controllo 2018-08-10 Aumentano nel Veneto Orientale i casi di West Nile ma in regione l'assessore Coletto dice che è tutto sotto controllo 2018-08-10 Piazza Costituzione rifiorisce 2018-08-10 Fine settimana da bollino rosso sulle autostrade gestite da Autovie Venete e Cav 2018-08-08 Merci pericolose: piano dal costo di 1 milione 400 mila messo in atto dal 2010 da Autovie Venete 2018-08-06 Intitolata alla figura di Ettore Romoli la sala del Comitato Autonomie Locali a Udine 2018-08-04 Traffico intenso ma senza particolari intoppi sulla A4 2018-07-31 Convenzione Ascom Confcommercio Pordenone e Pn Tutela per sostenere gli associati con difficoltà di tutela patrimoniale 2018-07-31 ACCENSIONE FONTANA IN PIAZZA DEL POPOLO A SAN MICHELE (VR) 2018-07-29 Inaugurata in Fvg da Massimiliano Fedriga la storia tratta ferroviaria "Pedemontana" Sacile - Gemona 2018-07-29 VERONA SETTE 2018-07-29 VERONA SETTE 2018-07-29 VERONA SETTE 2018-07-29 VERONA SETTE
ADIGE TV: Home Verona Sette News Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info



















Giovedì 7 Dicembre 2017
18^ MOSTRA PRESEPI E PAESAGGI IN MATERIALE RICICLATO: IL TEMA DELLA NATIVITA’ PRESSO IL CHIOSTRO DELLA BASILICA DI SAN ZENO

Ritorna anche quest’anno l’ormai tradizionale e quasi ventennale appuntamento con “Presepi e Paesaggi in materiale riciclato”.

L’evento, giunto alla 18° edizione, aprirà i battenti il 2 dicembre per concludersi il 26 dello stesso mese. L’iniziativa, che gode del patrocinio del Comune di Verona e che è organizzata da Amia e dal Consorzio di Bacino VR2, è stata presentata in anteprima alla stampa questa mattina presso la Loggia di Frà Giocondo in piazza dei Signori, alla presenza del presidente e del direttore della società di via Avesani, Andrea Miglioranzi e Maurizio Alfeo, di Luigi Visconti e Thomas Pandian, rispettivamente presidente e direttore del consorzio VR2, dell’Assessore all’Ambiente del Comune di Verona Ilaria Segala e dell’Abate di San Zeno, Mons. Gianni Ballarini. E’ intervenuto anche il Sindaco di Verona Federico Sboarina.

La grande novità di quest’anno sarà rappresentata dalla location: alla storica cornice di Piazza dei Signori si aggiungerà infatti anche la nuova sede espositiva riservata esclusivamente al tema della Natività nel Chiostro della Basilica di San Zeno. Le opere più belle e suggestive saranno premiate nel corso di una cerimonia che si terrà in Gran Guardia il giorno 17 dicembre.

“Una manifestazione entrata ormai nel cuore e nelle abitudini dei cittadini veronesi e dei turisti che ogni anno a migliaia affollano gli spazi allestiti da Amia. Una tradizione che va fortemente preservata – ha commentato Andrea Miglioranzi – Puntiamo a superare i numeri record della passata edizione che ha fatto registrare l’incredibile cifra di oltre 100 mila visitatori che hanno visionato le opere e i presepi realizzati interamente con materiale riciclato. Nelle splendide cornici di Piazza dei Signori e di San Zeno saranno esposti 515 presepi realizzati da circa 15 mila alunni di 160 scuole di tutta la provincia. Numeri importanti che testimoniano come tematiche relative all’ambiente, al suo rispetto, alla lotta contro gli sprechi e alla salvaguardia del nostro territorio siano sempre più sentite e percepite dalle nuove generazioni”.

Secondo Maurizio Alfeo “ridurre, riutilizzare, riparare e riciclare sono parole d’ordine e semplici gesti che racchiudono un potenziale creativo enorme. Anche le cose gettate e apparentemente senza più alcun valore vengono riutilizzate, riproposte e assemblate grazie all’estro e alla fantasia dei bambini e dei loro insegnanti. Questo è il senso ed il filo conduttore di “Presepi e Paesaggi in materiale riciclato”. Una manifestazione che abbina risvolti ecologici, culturali e sociali, creando un momento di socializzazione nella magica atmosfera natalizia”.

Il primo cittadino di Verona Federico Sboarina ha ricordato come “il Presepe rappresenti i valori, la cultura e la storia della nostra tradizione cristiana. Simboli che vanno difesi e tutelati. Mostre come quelle di Loggia Frà Giocondo esprimono valori importanti come quelli della solidarietà e della pace condivisi nelle nostre comunità, a prescindere dal credo religioso”.


Dichiarazioni Visconti e Pandian (Consorzio di Bacino VR2):

La XVIII edizione della mostra – concorso “Presepi e Paesaggi in materiale riciclato” promossa dal Consorzio di Bacino Verona Due del Quadrilatero in collaborazione con Amia Verona SPA aprirà ai visitatori, naturalmente con accesso gratuito, il 2 dicembre prossimo e si concluderà il 26 dicembre, coinvolgendo ancor più "Il centro storico di Verona nel periodo dei Mercatini di Natale, quando dedicheremo all’esposizione delle opere creative realizzate con materiali di scarto dai bambini delle Scuole di Verona e Provincia, oltre alla bellissima Loggia di Fra Giocondo, anche lo straordinario Chiostro dell’Abbazia di San Zeno" – dichiara Luigi Mauro Visconti, Presidente del Consorzio di Bacino Verona Due del Quadrilatero – "che verrà interamente dedicato ai lavori che interpretano la Natività, nel rispetto dell’ambiente. Questa pluriennale collaborazione con Amia è la manifestazione del fatto che crediamo fermamente nella forza del messaggio di fede cristiana, tutela della natura e lotta allo spreco alimentare che i nostri ragazzi dimostrano di saper trasmettere alla Comunità. E la mostra dei progetti realizzati è senz’altro l’occasione che preferiamo per augurare a tutti voi un Felice e Santo Natale."
Non solo una doppia location, quest’anno si è scelto di rinnovare il concorso dato che "Questa è l’edizione della maturità, la XVIII, perciò meritava l’introduzione di novità sia per motivare all’impegno i ragazzi sia per ardire a superare lo straordinario record di visite dello scorso anno” racconta Thomas Pandian, Direttore Generale del Consorzio di Bacino Verona Due del Quadrilatero "E così, oltre ad essere una manifestazione diffusa sul territorio e a prevedere uno spazio e un premio dedicato alle Natività, offre ad insegnanti e ragazzi la possibilità di visitare il Centro di Riuso Creativo dell’Arsenale dove reperire scarti di produzione di vario genere e di decidere se accettare eventuali richieste di acquisto delle proprie opere in concorso, destinando il ricavato a progetti scolastici. Nuove opportunità per mettere alla prova la fantasia, la capacità organizzativa e lo spirito di iniziativa dei ragazzi che partecipano al concorso. Certo che sapranno stupirci ancora una volta, colgo l’occasione per invitarvi a visitare gli spazi espositivi e per augurarvi Buon Natale e Buone Feste in Famiglia."
Le centinaia di elaborati tra Presepi e Natività, realizzati con materiali di scarto come carta, cartone, legno, plastica, sughero, rappresentano un segnale di continuità rispetto alle numerose iniziative di educazione ambientale scolastica organizzate dal Consorzio e da Amia in collaborazione con le amministrazioni comunali nel corso dell'anno scolastico.



Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Verona
ACCENSIONE FONTANA IN PIAZZA DEL POPOLO A SAN MICHELE (VR)
VERONA SETTE
VERONA SETTE
VERONA SETTE
VERONA SETTE
VERONA SETTE
VERONA SETTE
VERONA SETTE
STING IN ARENA
CHIEVO CALCIO:AUDIZIONE PER CAMPEDELLI
RONALDO DEBUTTA AL BENTEGODI
SALVAGNO PRESIDENTE COLDIRETTI
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up



 
 
© Editrice Verona Autorizzazione Tribunale di Verona n. 1566 del 11.11.03