Pubblicità

Mercoledì 18 Luglio 2018    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Verona Sette News
2018-07-17 Consumo del suolo, Corazzari: "La Regione Veneto ha già detto stop alla cementificazione" 2018-07-17 Sicurezza sul lavoro: la Regione Veneto vara il piano strategico 2018 - 2020 2018-07-17 2018-07-17 Mozione di Mara Piccin (FI) in FVG per le Camere di Commercio 2018-07-16 Piero Mauro Zanin di Forza Italia nuovo presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia 2018-07-15 Terza corsia sulla A4, riaperto stamane alle 7 il tratto chiuso per consentire interventi di demolizioni e scavi 2018-07-13 Riccardi: "I servizi sanitari a Sappada saranno garantiti anche durante il periodo di transizione" 2018-07-13 Iniziativa della Regione Veneto per contrastare la patologia del gioco d'azzardo 2018-07-13 Il sud di Cagliari brucia 2018-07-13 Sicuri sotto il sole: progetto di prevenzione e cura della pelle rivolto ai turisti delle spiagge presentato in Regione Veneto 2018-07-13 Luca Zaia invia al Ministro Erika Stefani la proposta di legge delega su 23 materie per l'autonomia 2018-07-13 Punto nascite a Latisana: la consigliera regionale della Lega Maddalena Spagnolo attacca il Pd 2018-07-12 Un progetto per la tintarella sicura. Domani la presentazione a Venezia nella sede della regione Veneto 2018-07-12 Fine settimana da bollino rosso sull'autostrada gestita da Autovie Venete 2018-07-12 La sentenza per l'omicidio di Digano: il commento di Barbara Zilli
ADIGE TV: Home Verona Sette News Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info
















Lunedì 12 Febbraio 2018
MAXI CONTROLLI A SAN MICHELE E BORGO ROMA: 15 MILA EURO DI MULTE E 252 ARTICOLI SEQUESTRATI

Oltre 50 persone controllate, 252 articoli sequestrati, tra prodotti cosmetici e alimentari, e più di 15 mila euro di multe elevate complessivamente. Questi i risultati dei controlli effettuati mercoledì sera in alcuni locali etnici e un minimarket cinese, presenti in piazza del Popolo e in via Salieri, a San Michele, e in piazza Zara, a Borgo Roma.
Alle verifiche, effettuate da una ventina di agenti della Polizia municipale e una pattuglia dei Carabinieri, era presente l’assessore alla Sicurezza.
Delle 50 persone identificate, di nazionalità diversa e provenienti principalmente da Marocco, Senegal e Nigeria, due sono state segnalate all'Autorità Giudiziaria per violazione delle norme sull'immigrazione.
I controlli hanno riguardato: in piazza del Popolo, esercizi commerciali, auto in sosta e persone presenti nella zona. In particolare, sequestrati 86 prodotti di cosmetica e alimentari in un locale etnico, gestito da nigeriani; multata attività commerciale, gestita da cinesi, per trasgressioni alla normativa sulle vendite nel periodo dei saldi. Effettuati controlli anche sulla piazza, con verifiche su 14 persone e una multa ad un vettura in sosta, già gravata da un fermo amministrativo.
In via Salieri, in un locale etnico gestito da nigeriani, sequestrati 166 prodotti tra cosmetici e alimentari, per violazioni alla normativa europea per la tutela del consumatore. Controllate all’interno del negozio una decina di persone di origine africana, di cui due segnalate all’Autorità Giudiziaria per violazione alle norme sull’immigrazione. All’esterno dell’attività, sanzionata un'autovettura in sosta, già gravata da fermo amministrativo e numerosi verbali non pagati.
In piazza Zara, a carico di un negozio che vende Kebab, registrate irregolarità sugli orari d'apertura e sulle tabelle degli alcolici. All'interno del locale sono state controllate 12 persone, tutte di origine straniera, tra le quali, due in evidente stato di ebbrezza e due con precedenti penali. Individuata fra le auto in sosta e multata anche una vettura già gravata da fermo amministrativo.

“Resta costante l’attività di controllo messa in campo dalla Polizia municipale su tutto il territorio cittadino – precisa l’assessore alla Sicurezza –. Deve essere chiaro che a Verona le attività irregolari saranno duramente perseguite. Va ripristinato un equilibrio con i tanti commercianti che, nel rispetto della legge, lavorano ogni giorno con fatica e, spesso, sono penalizzati proprio da chi, al contrario, opera nell’illecito. Già programmati per le prossime settimane interventi analoghi durante i quali provvederemo a segnalare a Polizia Giudiziaria, Questura, Prefetto e Ulss 9, tutti i soggetti trovati in situazioni non conformi alla legge”.

L'esito delle verifiche e la situazione dei locali è stata trasmessa al Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione dell'Ulss 9 Scaligera, per ulteriori verifiche sulle condizioni igienico-sanitarie dei locali.
Le informazioni sulle persone identificate all'interno di alcuni locali e attività commerciali saranno trasmessi alla Questura di Verona. La presenza di soggetti pregiudicati all'interno degli esercizi controllati sarà valutata dalla Questura per l’avvio di successivi provvedimenti previsti dalla legge.



Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Verona
CANTIERI STRADALI. ASFALTATURA IN VIA CA’ BRUSÀ E VIA PANCALDO
Veronetta Summer Fest
Quartieri in..estate
Il primo Cda del nuovo corso di Acque Veronesi. Il presidente Mantovanelli ed i consiglieri illustrano strategie e obiettivi della società consortile: “Pronti alle prossime impegnative sfide”.
Dal 2 luglio iniziano le serate “bioluminescenti” a Lido di Jesolo SEA LIFE Aquarium
Servizi pubblici di eccellenza per i cittadini del Veneto
SBOARINA INCONTRA SINDACO DI VICENZA. RIPARTITA TRATTATIVA AGSM-AIM
CANTIERI BANDA ULTRA LARGA. ASS. PADOVANI: “PROBABILI DISAGI MA OCCASIONE DA NON PERDERE PER IL DIGITALE. MOLTE STRADE CITTADINE SARANNO RIQUALIFICATE”
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up



 
 
© Editrice Verona Autorizzazione Tribunale di Verona n. 1566 del 11.11.03