Pubblicità

Martedì 18 Dicembre 2018    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Obiettivo Territorio
2018-12-09 Aperto il primo dei due nuovi viadotti sul Tagliamento lungo la Trieste - Venezia 2018-12-08 Prorogato fino ad aprile 2019 il CdA uscente di Autovie Venete con Maurizio Castagna Presidente e Ad 2018-12-07 Acceso in Piazza San Pietro l'Albero di Natale donato alla Santa Sede dalla Regione Friuli Venezia Giulia 2018-12-06 VISITARE IL TEATRO VERDI, UN’ESPERIENZA DA NON PERDERE 2018-12-05 Venerdì 7 l'accensione in Piazza San Pietro dell'Albero di Natale offerto alla Santa Sede dalla Regione Fvg 2018-12-04 I sacerdoti devono tutelare il Presepio e il Cristianesimo: così gli esponenti del gruppo Centro Destra Veneto in Consiglio regionale 2018-12-03 Al Verdi la magia della Bella Addormentata di Pëtr Il'ič Čajkovskij 2018-12-01 Festeggiata a Ravascletto la Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia 2018-12-01 Chiarezza e programmazione per salvare l'Ospedale della Città di Cagliari 2018-12-01 Al via la gara per la cessione del 55% delle quote di Trieste Airport 2018-11-29 Cambio di guardia per la guida della Pattuglia Acrobatica Nazionale 2018-11-21 Grande Tagliamento: clamorosa operazione della Guardia di Finanza nel settore delle infrastrutture del Nord Est e di altre regioni 2018-11-20 Salvini esalta la "virtuosità" del Friuli Venezia Giulia 2018-11-13 I Puritani al Teatro Verdi di Trieste. Un nuovo allestimento 2018-11-13 CONFERITA IN MUNICIPIO LA CIVICA BENEMERENZA DELLA CITTÀ DI TRIESTE ALL'ASSOCIAZIONE DELLE COMUNITÀ ISTRIANE.
ADIGE TV: Home Obiettivo Territorio Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info



















Giovedì 29 Novembre 2018
Cambio di guardia per la guida della Pattuglia Acrobatica Nazionale

“Una formazione che, con i suoi valori, è ormai penetrata nelle radici della nostra terra, ma anche un brand che rende riconoscibile l'Italia e il Friuli Venezia Giulia nel mondo.!

Così il governatore Massimiliano Fedriga e l'assessore regionale al Turismo, Sergio Emidio Bini, hanno definito le Frecce Tricolori, partecipando oggi nella base di Rivolto, insieme al presidente del Consiglio regionale, Piero Mauro Zanin, alla cerimonia di cambio del comandante del 313. Stormo, ovvero della Pattuglia acrobatica nazionale (Pan).

Alla presenza del generale comandante delle forze di combattimento dell'Aeronautica militare, Silvano Frigerio, c'è stato il passaggio di consegne tra il tenente colonnello Mirco Caffelli e il comandante subentrante, maggiore Gaetano Farina.

Dopo il sorvolo dell'aviosuperficie con gli Mb331 e l'uscita del pony zero dalla formazione per lasciare la guida della pattuglia al suo successore, nell'hangar antistante la pista si è svolta la cerimonia militare, alla presenza di numerose autorità civili e militari. 

Fedriga , nel salutare personalmente sia il comandante Frigerio che il maggiore Farina, ha sottolineato come le Frecce Tricolori costituiscano un grande orgoglio per il Fvg, “ testimoniato – ha detto il Governatore - non solo dalla vicinanza delle istituzioni ma anche dalla partecipazione di tutti i cittadini che tifano per loro. Questo significa che la Pan, con i propri valori e la perfezione che esprime sia in volo sia a terra, è entrata nelle radici della nostra terra".

Facendo poi riferimento alle numerose esibizioni delle Frecce Tricolori in tutto il mondo, Fedriga ha ricordato che la loro attività rappresenta un orgoglio nazionale e internazionale. 

"A volte - ha evidenziato Fedriga - ci sono Paesi che fanno le cose meglio di noi, ma l'attività della pattuglia acrobatica nazionale è un'eccellenza che ci viene invidiata da tutto il mondo poiché è l'emblema della perfezione e della professionalità. Sono orgoglioso - ha concluso - che tutto ciò abbia uno stretto legame con il Friuli Venezia Giulia".

Dal canto suo, Bini ha posto in evidenza come questa eccellenza nazionale porti con sé delle ricadute positive per il nostro territorio.

"Per me - ha detto l'esponente dell'ssecutivo regionale - quello di oggi è stato un battesimo molto emozionante che mi ha consentito di vivere in prima persona l'orgoglio di ospitare in Friuli Venezia Giulia un simbolo della nostra nazione. Le Frecce Tricolori rappresentano uno dei brand più riconosciuti dell'Italia che porta inevitabilmente prestigio alla nostra regione, terra che ospita la sede della Pan".

Il nuovo comandante Gaetano Farina, ha 38 anni, è nato a Francavilla Fontana, in provincia di Brindisi. Dopo aver conseguito il diploma di geometra, ha superato le selezioni per l’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, dove si è laureato in Scienze politiche e aeronautiche. Il suo esordio nelle Frecce Tricolori risale al 2010, quando, con il grado di capitano, ha preso il posto di Pony 7.



Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Obiettivo Territorio
Aperto il primo dei due nuovi viadotti sul Tagliamento lungo la Trieste - Venezia
Prorogato fino ad aprile 2019 il CdA uscente di Autovie Venete con Maurizio Castagna Presidente e Ad
Acceso in Piazza San Pietro l'Albero di Natale donato alla Santa Sede dalla Regione Friuli Venezia Giulia
Venerdì 7 l'accensione in Piazza San Pietro dell'Albero di Natale offerto alla Santa Sede dalla Regione Fvg
I sacerdoti devono tutelare il Presepio e il Cristianesimo: così gli esponenti del gruppo Centro Destra Veneto in Consiglio regionale
Al via la gara per la cessione del 55% delle quote di Trieste Airport
Festeggiata a Ravascletto la Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia
Grande Tagliamento: clamorosa operazione della Guardia di Finanza nel settore delle infrastrutture del Nord Est e di altre regioni
Salvini esalta la "virtuosità" del Friuli Venezia Giulia
Debora Serracchiani: "Toninelli non espropri il Fvg della concessione relativa alla A4"
Via libera dei soci al bilancio di Autovie Venete ma per il nuovo Cda tutto rinviato al 7 dicembre
Celebrato a Trieste il 4 novembre con la presenza dl Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Un 1 novembre con pioggia ma in Fvg si continua a lavorare per tornare alla normalità
Ammonta a circaq 500 milioni di euro la prima valutazione dei danni provocati dal maltempo in Friuli Venezia Giulia oggi visitato dal capo del dipartimento nazionale della Protezione Civile
Ancora allarme rosso per domani in Fvg dove si fanno i conti dei danni del maltempo di questi giorni
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up



 
 
© Editrice Verona Autorizzazione Tribunale di Verona n. 1566 del 11.11.03