Pubblicità

Domenica 29 Novembre 2020    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Verona Sette News
2020-11-29 POLIZIA LOCALE. CONTROLLI DELLA VELOCITÀ E UFFICIO MOBILE DI PROSSIMITÀ 2020-11-27 GIORNATA DEL MUTILATO E INVALIDO DI GUERRA. Il MESSAGGIO DEL SINDACO SBOARINA 2020-11-27 DENUNCIATA LA DITTA CHE RIVERSAVA RIFIUTI TOSSICI NEL LORI’. ASS. SEGALA:”I CITTADINI HANNO SEGNALATO E LE ISTITUZIONI SI SONO MOSSE SUBITO” 2020-11-27 VARIANTE 29/RECUPERO AREE DISMESSE. LE GRANDI POTENZIALITA' DELL' EX LANIFICIO A MONTORIO. SINDACO E ASSESSORE SEGALA: 'CONTESTO UNICO, GRANDE OCCASIONE DI RIGENERAZIONE URBANA' 2020-11-27 AREA CAMPER COMUNALE A PORTA PALIO. AMPLIATA CON OLTRE 1000 METRI QUADRI DI VERDE 2020-11-27 CONTROLLO DEL TERRITORIO, IN 48 ORE FERMATE QUASI 300 PERSONE IN TUTTA LA CITTA' 2020-11-25 CORONAVIRUS. DALLA MEZZANOTTE IN VIGORE NUOVA ORDINANZA REGIONALE: BAR E RISTORANTI OBBLIGO MASCHERINA ANCHE SEDUTI. DECISA LA RIAPERTURA DI PIAZZA ERBE 2020-11-25 AGEC. RECUPERO DI 18 APPARTAMENTI SFITTI CON UN INVESTIMENTO DI OLTRE 1,3 MILIONI DI EURO 2020-11-25 GIORNATA DEL CONTEMPORANEO. DAL 5 DICEMBRE ALLA GALLERIA D’ARTE MODERNA L’OPERA ESCODENTRO – OUTINSIDE DI ANDREA FACCO 2020-11-24 VIOLENZA SULLE DONNE. IL COVID NON FERMA IL CENTRO PETRA, DA GENNAIO AIUTATE 1500 DONNE. ASS. BRIANI: "IL FENOMENO NON ACCENNA A DIMINUIRE" 2020-11-24 ALLA BIBLIOTECA CIVICA DI NUOVO ATTIVO, CON RITIRO SU PRENOTAZIONE, IL SERVIZIO PRESTITI LIBRI E DVD 2020-11-24 SEQUESTRATO MEZZO CHE TRASPORTAVA RIFIUTI EDILI SENZA PERMESSI. SEGNALATI PROPRIETARIO E CONDUCENTE 2020-11-23 DUE NUOVI ASSESSORI A PALAZZO BARBIERI. IL SINDACO PROCEDE CON LE NOMINE E LA RIDISTRIBUZIONE DELLE DELEGHE IN GIUNTA 2020-11-23 PROROGATE LE ORDINANZE DEL SINDACO SU ZTL E STAZIONAMENTI NELLE PIAZZE. SBOARINA: “IN CENTRO PER L'ASPORTO E ANCORA MISURE ANTIASSEMBRAMENTO” 2020-11-23 RIAPERTURA DEI TERMINI PER RINNOVO CDA AMT
ADIGE TV: Home Verona Sette News Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info



















Venerdì 20 Novembre 2020
NUOVO ARRESTO PER DROGA AI BASTIONI. FERMATO ALGERINO APPENA USCITO DAL CARCERE DI AOSTA. SINDACO: "LI ANDIAMO A PRENDERE TUTTI, COSI' BATTIAMO IL MICROSPACCIO"

Nuovo arresto per spaccio di droga ieri ai Bastioni, frutto dell'efficienza degli agenti della Polizia Locale e dell'Unità Cinofila ma anche grazie alla tecnologia e all'uso delle telecamere.

Sono state proprio le immagini visualizzate in tempo reale dal Nucleo di Polizia Giudiziaria della Polizia locale a portare all'arresto in flagranza di reato di un cittadino algerino, classe 1972, fermato mentre stava vendendo sostanza stupefacente, circa 16 grammi di hashish, a due acquirenti. Segnalato al Pubblico ministero l'uomo è stato arrestato.

Si tratta di un richiedente protezione internazionale, già gravato da recidiva per precedenti penali attinenti allo spaccio. Entrato in Italia nel 2017 da Ventimiglia, l'uomo era stato arrestato a Torino nel 2018 per reati legati alla droga. Uscito dal carcere di Aosta lo scorso 5 novembre è arrivato a Verona per proseguire la sua attività di spacciatore, che evidentemente riusciva a fare in qualsiasi posto si trovasse.

Dinamica dell'operazione. L'algerino è arrivato ai Bastioni di Circonvallazione Oriani in biciletta, verso le 15.30. Comincia a girovagare, guardandosi intorno, per poi fermarsi su una panchina. La potente telecamera di sorveglianza presente nell'area registra tutto, compreso il via vai di persone che cominciano ad avvicinarsi e che, dopo aver acquistato la sostanza stupefacente, si allontano. Dal Comando parte l'ordine ad intervenire immediatamente, tanto che gli agenti riescono a cogliere l'algerino in flagrante insieme a due acquirenti. Per lui è scattato l’arresto, convalidato nella direttissima di stamattina. Il processo si terrà il prossimo 26 gennaio con il divieto di dimora a Verona e provincia.

I dettagli dell'operazione sono stati illustrati oggi dal sindaco Federico Sboarina e dal Comandante della Polizia locale Luigi Altamura. Erano presenti il responsabile del Nucleo di Polizia Giudiziaria della Polizia locale Massimo Pennella e il presidente della commissione consiliare Sicurezza Roberto Simeoni.

"Siamo di fronte ad operazioni anti droga pressochè quotidiane, perchè ce li andiamo a prendere tutti, uno ad uno - ha detto il sindaco -. Il microspaccio in città si combatte in questo modo. Sul nostro territorio non ci deve essere, continueremo a contrastarlo con ogni mezzo e senza sosta, solo così riusciamo frastagliare la rete degli spacciatori, che hanno capito di non aver vita facile nella nostra città. Ciò grazie anche agli importanti investimenti messi in campo dall'Amministrazione per dare maggior risorse alla nostra Polizia locale, dotandola di maggior personale ma anche di strumenti tecnologici all'avanguardia, oltre che della prima Unità Cinofila che continua a rivelarsi di fondamentale ausilio. Tuttavia, di fronte a pregiudicati, il problema non riguarda solo la sicurezza ma è anche di carattere politico. L'algerino arrestato ieri era in Italia da poco più di tre anni, entrato a Ventimiglia nel 2017 come richiedente protezione internazionale. Di certo non è venuto in Italia per lavorare, visto che nel 2018 è stato arrestato a Torino per spaccio di droga. A Verona è arrivato dopo essere uscito dal carcere di Aosta pochi giorni fa, per continuare a delinquere e spacciare ai nostri ragazzi. Questo è inaccettabile, motivo per cui continueremo ad intervenire in modo chirurgico e capillare su tutto il territorio".

"Le telecamere di videosorveglianza sono state implementate e migliorate nella qualità delle immagini grazie ad uno stanziamento nel bilancio comunale - ha detto Altamura-. Ciò ci permette non solo un controllo in tempo reale, ma anche di intervenire subito e in modo efficacie. Nel caso specifico, gli agenti del Nucleo di Polizia Giudiziaria erano in appostamento da un paio d'ore, sorvegliando i movimenti dell'algerino e la dinamica degli appuntamenti con gli acquirenti. Le immagini eloquenti delle telecamere hanno quindi dato il via all'arresto in fragranza".

"La Polizia locale a Verona c'è e i risultati si vedono - ha aggiunto Simeoni -. In Commissione sicurezza lavoriamo anche per raccogliere suggerimenti e proposte utili alle misure anti droga già in atto".



Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Verona
POLIZIA LOCALE. CONTROLLI DELLA VELOCITÀ E UFFICIO MOBILE DI PROSSIMITÀ
CONTROLLO DEL TERRITORIO, IN 48 ORE FERMATE QUASI 300 PERSONE IN TUTTA LA CITTA'
AREA CAMPER COMUNALE A PORTA PALIO. AMPLIATA CON OLTRE 1000 METRI QUADRI DI VERDE
VARIANTE 29/RECUPERO AREE DISMESSE. LE GRANDI POTENZIALITA' DELL' EX LANIFICIO A MONTORIO. SINDACO E ASSESSORE SEGALA: 'CONTESTO UNICO, GRANDE OCCASIONE DI RIGENERAZIONE URBANA'
DENUNCIATA LA DITTA CHE RIVERSAVA RIFIUTI TOSSICI NEL LORI’. ASS. SEGALA:”I CITTADINI HANNO SEGNALATO E LE ISTITUZIONI SI SONO MOSSE SUBITO”
GIORNATA DEL MUTILATO E INVALIDO DI GUERRA. Il MESSAGGIO DEL SINDACO SBOARINA
GIORNATA DEL CONTEMPORANEO. DAL 5 DICEMBRE ALLA GALLERIA D’ARTE MODERNA L’OPERA ESCODENTRO – OUTINSIDE DI ANDREA FACCO
AGEC. RECUPERO DI 18 APPARTAMENTI SFITTI CON UN INVESTIMENTO DI OLTRE 1,3 MILIONI DI EURO
CORONAVIRUS. DALLA MEZZANOTTE IN VIGORE NUOVA ORDINANZA REGIONALE: BAR E RISTORANTI OBBLIGO MASCHERINA ANCHE SEDUTI. DECISA LA RIAPERTURA DI PIAZZA ERBE
SEQUESTRATO MEZZO CHE TRASPORTAVA RIFIUTI EDILI SENZA PERMESSI. SEGNALATI PROPRIETARIO E CONDUCENTE
ALLA BIBLIOTECA CIVICA DI NUOVO ATTIVO, CON RITIRO SU PRENOTAZIONE, IL SERVIZIO PRESTITI LIBRI E DVD
VIOLENZA SULLE DONNE. IL COVID NON FERMA IL CENTRO PETRA, DA GENNAIO AIUTATE 1500 DONNE. ASS. BRIANI: "IL FENOMENO NON ACCENNA A DIMINUIRE"
MERCOLEDI' 25 NOVEMBRE SCIOPERO GENERALE NAZIONALE DIPENDENTI PUBBLICI E PRIVATI
RIAPERTURA DEI TERMINI PER RINNOVO CDA AMT
PROROGATE LE ORDINANZE DEL SINDACO SU ZTL E STAZIONAMENTI NELLE PIAZZE. SBOARINA: “IN CENTRO PER L'ASPORTO E ANCORA MISURE ANTIASSEMBRAMENTO”
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up



 
 
© Editrice Verona Autorizzazione Tribunale di Verona n. 1566 del 11.11.03