Pubblicità

Mercoledì 19 Settembre 2018    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Obiettivo Territorio
2018-09-18 Una ciclostaffetta per Giulio Regeni 2018-09-15 Illustrate le conclusioni del progetto sul turismo sociale e accessibile nelle spiagge venete finanziato dalla Regione Veneto con capofila l'Uls 4 2018-09-06 Fedriga e Pizzimenti al varo del nuovo ponte sul nodo di Palmanova 2018-09-06 VERONA SETTE 2018-09-06 VERONA SETTE 2018-09-04 Al via il varo del nuovo ponte sul nodo di Palmanova della A4 2018-09-04 Rientrato a Trieste uno dei due feriti nel crollo del Ponte Morandi a Genova 2018-08-31 2018-08-31 Fissato per la prossima settimana il varo del nuovo ponte sul nodo di Palmanova della A4 2018-08-24 Probabile un surriscaldamento del quadro elettrico la causa che ha provocato l'incendio degli uffici di Autovie Venete a Ronchis 2018-08-23 Incendio all'ex casello autostradele di Ronchis: Autovie Venete rassicura 2018-08-22 L'ex senatore Pd e attuale Vice Presidente del Consiglio regionale nominato ambasciatore per il Fvg all'Istituto per la Cultura Cinese 2018-08-22 L'assessore Barbara Zilli conferma la volontà della Regione di ristrutturare Villa Otellio ad Ariis di Rivignano 2018-08-20 Vertice in Fvg tra Regione e gestori delle reti viarie: nessuna emergenza per la sicurezza delle strade 2018-08-17 Controlli accurati e massima vigilanza per i ponti e i viadotti sulla rete di Autovie Venete
ADIGE TV: Home Obiettivo Territorio Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info



















Martedì 10 Luglio 2018
Pordenone, via libera al progetto esecutivo per il nuovo Ospedale e la Cittadella della salute

Via libera al progetto esecutivo del nuovo Ospedale di Pordenone e della Cittadella della salute. Il Direttore Generale dell’AAS 5, Giorgio Simon, ha infatti, firmato oggi, il decreto che approva il progetto redatto dai progettisti incaricati dal raggruppamento fra CMB di Carpi soc.coop.(mandatario) e Impresa Polese spa.
Per la realizzazione delle opere in appalto, l’importo è pari a 121.562.403,46 euro, mentre la somma complessiva a disposizione per la costruzione del nuovo Ospedale e della Cittadella della salute è di 178.684.335,26 euro.
Nello specifico per l’ospedale sono disponibili euro 157.684.335,26 mentre per la realizzazione della Cittadella della salute nell’ambito dei finanziamenti regionale e statale sono stati assegnati 12 milioni di euro.
Risorse per 9 milioni di euro nell’ambito del programma comunitario POR FESR sono state assegnate invece, per la realizzazione del nuovo polo tecnologico e per ulteriori interventi di efficientamento energetico del nuovo ospedale.
“Riepilogando da febbraio ad oggi, spiega l’ing. Loretta De Col, responsabile del procedimento, nell’area di cantiere del nuovo ospedale di Pordenone il programma di lavori si è concretizzato con l’esecuzione delle indagini di verifica della presenza di ordigni bellici, della prima parte di scavi, con la realizzazione inoltre, di una porzione del futuro cunicolo di collegamento fra il nuovo ospedale e il padiglione C”.
“Le prossime tappe del progetto, annuncia l’ing. De Col, prevedono per l’area di cantiere del nuovo ospedale e per quella della Cittadella della Salute, il getto delle fondazioni e di seguito esecuzione delle opere strutturali”.
I contenuti del progetto esecutivo sono lo sviluppo di quello definitivo, con l’implementazione di integrazioni e modifiche, derivanti dal recepimento di prescrizioni e osservazioni contenute nei pareri rilasciati dagli Enti competenti e da aggiornamenti derivanti da modifiche normative intervenute dopo la redazione del progetto definitivo.
Inoltre dal recepimento di indicazioni programmatorie e organizzative sanitarie aziendali, dall’implementazione delle migliorie proposte dal raggruppamento esecutore in sede di offerta di gara e da migliorie della funzionalità e fruibilità dell’intervento.
Tali integrazioni e modifiche progettuali hanno comportato alcune modifiche impiantistiche, delle modifiche di lay-out di alcune aree e l’aumento delle volumetrie inizialmente previste, sia per l’ospedale che per la cittadella.
Le integrazioni sono state adottate per consentire l’implementazione di nuove funzioni sanitarie (sono state, ad esempio, fortemente incrementate le aree destinate ad ambulatori sia nell’ospedale, sia nella Cittadella), per migliore l’organizzazione degli spazi delle funzioni già previste e per aumentare le aree destinate a impianti e alle funzioni logistiche e di supporto.
“Il decreto di approvazione del progetto esecutivo del nuovo Ospedale e della Cittadella della salute completa la progettazione dei lavori dell’appalto complessivo, conclude l’ing. De Col, che comprende il posteggio sostitutivo P3 (quello di Vial Rotto), il posteggio P1P2 (il multipiano di via Montereale/Vial Rotto) e altre opere propedeutiche, a oggi già completate.
Dopo l’approvazione del progetto esecutivo, l’AAS5 e il raggruppamento esecutore del progetto, procederanno alla firma di un atto integrativo del contratto, per il recepimento delle modifiche contrattuali conseguenti.
Parallelamente sta procedendo la definizione progettuale delle funzioni sanitarie, logistiche e di supporto che saranno collocate nei padiglioni C e H e delle sistemazioni esterne dell’intero comprensorio”.




Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Obiettivo Territorio
Una ciclostaffetta per Giulio Regeni
Illustrate le conclusioni del progetto sul turismo sociale e accessibile nelle spiagge venete finanziato dalla Regione Veneto con capofila l'Uls 4
Fedriga e Pizzimenti al varo del nuovo ponte sul nodo di Palmanova
Rientrato a Trieste uno dei due feriti nel crollo del Ponte Morandi a Genova
Al via il varo del nuovo ponte sul nodo di Palmanova della A4
Fissato per la prossima settimana il varo del nuovo ponte sul nodo di Palmanova della A4
Probabile un surriscaldamento del quadro elettrico la causa che ha provocato l'incendio degli uffici di Autovie Venete a Ronchis
Incendio all'ex casello autostradele di Ronchis: Autovie Venete rassicura
L'assessore Barbara Zilli conferma la volontà della Regione di ristrutturare Villa Otellio ad Ariis di Rivignano
L'ex senatore Pd e attuale Vice Presidente del Consiglio regionale nominato ambasciatore per il Fvg all'Istituto per la Cultura Cinese
Vertice in Fvg tra Regione e gestori delle reti viarie: nessuna emergenza per la sicurezza delle strade
Controlli accurati e massima vigilanza per i ponti e i viadotti sulla rete di Autovie Venete
Traffico regolare domani e più sostenuto a Ferragosto sulla rete di Autovie Venete che ha programmato interventi di manutenzione
Terremoto in Fvg: Riccardi, nessun danno e situazione sotto controllo
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up



 
 
© Editrice Verona Autorizzazione Tribunale di Verona n. 1566 del 11.11.03