Pubblicità

Lunedì 20 Novembre 2017    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Verona Sette News
2017-11-18 Lavoro agile al Comune di Cagliari 2017-11-18 2017-11-17 Voglia di autonomia 2017-11-17 Da Rosa Thea è arrivato "George" by Luca Trazzi. 2017-11-17 Congresso Provinciale Fratelli d'Italia 2017-11-16 Debutta la stagione lirica del Teatro Verdi di Trieste. Si parte con Onegin di Čajkovskij. 2017-11-15 Riavvio delle operazioni di prosciugamento della Canaletta di Prato della Valle 2017-11-15 Il Circo delle Pulci e Centoxcento, nel fine settimana mercatini in centro storico 2017-11-15 DOMENICA 19 NOVEMBRE 16ᵃ AGSM VERONAMARATHON 2017-11-15 L'INVERNO E' ALLE PORTE: AUTOVIE VENETE INFORMA CHE DAL 15 NOVEMBRE SCATTA L'OBBLIGO PER LE GOMME DA NEVE 2017-11-15 RIUNIONE DEL NAPA A RAVENNA ALLA PRESENZA DEL COORDINATORE EUROPEO DEL CORRIDOIO BALTICO-ADRIATICO KURT BODEWIG 2017-11-15 LA REGIONE AFFIANCHI PORDENONE NEL RICORSO AL TAR 2017-11-15 Obiettivo territorio .....con Fabiano Barbisan e Luca Zaia quali testimonial 2017-11-13 Inaugurata la nuova biglietteria ATV di Verona Porta Nuova 2017-11-10 Cagliari sbaraglia la concorrenza internazionale: è Miglior Città Europea dello Sport 2017
ADIGE TV: Home Verona Sette News Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info Verona
















Giovedì 4 Maggio 2017
La gestione dell'energia nel servizio idrico integrato. Un focus con esperti di Acque Veronesi all'Università di Verona. Cordioli: “Modello nazionale per efficienza gestionale ed energetica”.

“La gestione dell'energia nel servizio idrico integrato”. Questo il titolo del convegno che si è tenuto lo scorso 21 aprile presso il polo Santa Maria dell’Università degli studi di Verona. L’evento, organizzato dal Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università di Verona, Certiquality e da Acque Veronesi, ha fatto il punto sulle best practices di gestione e sulle case history delle public utilities che operano nel servizio idrico. Un settore nel quale Acque Veronesi ha investito negli anni importanti risorse interne, professionali e strumentali, per implementare e certificare un Sistema di Gestione dell’Energia in conformità alla ISO 50001, raggiungendo traguardi e obiettivi molto ambiziosi. Durante il convegno sono state presentate le azioni intraprese, le principali difficoltà riscontrate e le opportunità di miglioramento già programmate per i prossimi anni. L’appuntamento ha visto coinvolti, oltre a numerosi ricercatori e professionisti dell’efficienza energetica di fama nazionale, docenti di Economia Aziendale dell’Università di Verona, rappresentanti dell’ENEA e di Certiquality, primo Organismo di Certificazione ad essersi accreditato per il Sistema di Gestione dell’Energia ISO 50001 ed RTC SpA, azienda che opera nel mondo dell’ICT. In rappresentanza di Acque Veronesi sono intervenuti Niko Cordioli e Francesco Berton, rispettivamente presidente e direttore generale dell’azienda. Alla tavola rotonda erano presenti anche Luciano Franchini (direttore del Consiglio di Bacino) e Federico Testa (professore Ordinario presso il Dipartimento di Economia Aziendale, Università degli Studi di Verona e presidente ENEA). “Acque Veronesi è da sempre attenta ai temi della salvaguardia dell’ambiente e del risparmio di energia ed i certificati bianchi e verdi ottenuti ad oggi rappresentano la mission della società, in linea con gli obiettivi nazionali e internazionali – ha sottolineato in apertura dei lavori Cordioli – Nel corso degli anni abbiamo organizzato un modello gestionale che ha nell’efficienza uno dei punti di forza. Siamo molto soddisfatti perché siamo riusciti a tradurre un obbligo di legge in uno strumento utile e funzionale alla collettività. Migliorando la nostra efficienza riduciamo infatti gli sprechi e miglioriamo la qualità dei servizi resi – ha concluso – Nel solo 2016 siamo riusciti a rendicontare un risparmio di 1.837.000 kWh che corrispondono a circa 280.000 euro ottenuti mediante l’adeguamento tecnologico, interventi gestionali ed il telecontrollo. Un vero e proprio modello su scala nazionale”.



Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Verona
Congresso Provinciale Fratelli d'Italia
Da Rosa Thea è arrivato "George" by Luca Trazzi.
DOMENICA 19 NOVEMBRE 16ᵃ AGSM VERONAMARATHON
Inaugurata la nuova biglietteria ATV di Verona Porta Nuova
DAL 17 NOVEMBRE AL 26 DICEMBRE I MERCATINI DI NATALE A VERONA. SBOARINA: “UN’EDIZIONE AMPLIATA NEGLI SPAZI E NELL’OFFERTA”
FORUM ANTEREM 2017 – PREMIO LORENZO MONTANO
AUTOVIE VENETE: CHIUSURE PER LAVORI
SABATO 11 E DOMENICA 12 NOVEMBRE IN GRAN GUARDIA L’ESPOSIZIONE INTERNAZIONALE FELINA
VERDE PUBBLICO: interventi settimanali di potature alberi
PROGRAMMA HORIZON 2020, 1 MILIARDO PER AGRICOLTURA E AREE RURALI FONDI PER RICERCA, SOSTENIBILITÀ, DIGITALIZZAZIONE E RINASCIMENTO RURALE
DA CATALOGO ONLINE A PORTALE INTERATTIVO VINITALY PRESENTA GLI ESPOSITORI ANCHE IN CINESE
Il Piccolo Principe
Neo eletti presidenti di Circoscrizione
'Natale per tutti'
A VERONA NASCE IL LABORATORIO DI FORMAZIONE PERMANENTE PER GLI OPERATORI DEL MERCATO DEL LAVORO
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up



 
 
© Editrice Verona Autorizzazione Tribunale di Verona n. 1566 del 11.11.03