Pubblicità

Lunedì 8 Marzo 2021    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Trieste Sette
2021-03-06 VERONA, PER LA PRIMA VOLTA, TAPPA FINALE DELLA MILLE MIGLIA. IL 19 GIUGNO PIAZZA BRA SARA' UN MUSEO A CIELO APERTO DELLE VETTURE D'EPOCA 2021-03-06 DIVIETO DI FUMO IN ALCUNE AREE PUBBLICHE. SINDACO: 'CONTAGI IN AUMENTO, E' UNA MISURA PREVENTIVA' 2021-03-06 DANTE 2021. DALL’8 MARZO A CASTELVECCHIO L’INFERNO DI MAZUR. IN MOSTRA LE STRAORDINARIE INCISIONI DONATE DALL’ARTISTA ALLA CITTÀ 2021-03-06 L'ATER E' PRONTA CON GLI ALLOGGI PROMESSI AL COMUNE SAN GIOVANNI LUPATOTO ED ALTRI 10 COMUNI 2021-03-04 RECUPERO EX ARSENALE. NELLA PALAZZINA DI COMANDO IL MUSEO DEPOSITO, LE BIBLIOTECHE SPECIALISTICHE E MOLTI NUOVI SERVIZI 2021-03-03 A SAN MICHELE NUOVA AREA CAMPER E PARCHEGGIO PUBBLICO PER LE AUTO DEI RESIDENTI 2021-03-03 A SAN MICHELE NUOVA AREA CAMPER E PARCHEGGIO PUBBLICO PER LE AUTO DEI RESIDENTI 2021-03-03 Amia dona 2 casette di legno alla terza Circoscrizione. Tacchella: “Attenzione alle periferie”. 2021-03-03 Dante e Verona | l'Inferno di Michael Mazur al Museo di Castelvecchio 2021-03-02 ALLE COLOMBARE IL PRIMO PARCO DEI GIOCHI ANTICHI, VIA LIBERA DAL MIBACT PER IL FINANZIAMENTO DI 600 MILA EURO 2021-03-01 VARIANTE 29. ALL' EX CROCE ROSSA ITALIANA LA PRIMA CITTADELLA DEGLI STUDENTI 2021-03-01 TORRE PENTAGONA, PRONTA A DIVENTARE NUOVO SITO TURISTICO. CON IL RESTAURO ANCHE UN CAMMINAMENTO IN ALTO TRA LA GRAN GUARDIA E MUSEO MAFFEIANO 2021-03-01 MUSEI CIVICI. DA MARZO NUOVI ORARI, ACCESSO GRATUITO E RIAPERTURA DELL’ARENA. ASS. BRIANI: “UN MESE DI GRATUITA' E NIENTE PRENOTAZIONE. ANDARE AL MUSEO NON E' MAI STATO COSI' FACILE” 2021-03-01 PM10, VERONA TORNA VERDE. DA DOMANI POSSONO CIRCOLARE I DIESEL EURO 4 2021-02-27 PREMIATE DUE PROMESSE DELLO SPORT VERONESE
ADIGE TV: Home Trieste Sette Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info



















Venerdì 12 Aprile 2019
Nikša Bareza, un grande maestro per la Butterfly al lirico di Trieste

Se Giacomo Puccini ci ha lasciato quattro versioni di Madama Butterfly, le prime due composte nel 1904 per il Teatro alla Scala di Milano e per il Teatro Grande di Brescia, le altre nel 1906 per il Covent Garden di Londra, abbiamo sentito il maestro Nikša Bareza per capire la sua interpretazione per il palcoscenico di Trieste.
“Alla base della ferrea struttura architettonica” – spiega il Maestro Nikša Bareza, che dirigerà i professori d’Orchestra e gli artisti del Coro (Maestro del Coro Francesca Tosi) della Fondazione Lirica Giuseppe Verdi di Trieste (prima rappresentazione venerdì 12 aprile) – “sono due leitmotiv, due motivi in contrasto melodico presenti in tutta l’opera. Il primo si presenta nelle tre note d’inizio dell’opera - sol, la, si-bemolle- il cui richiamo è costante fino al finale dell’opera. Il motivo si riconosce nel furioso allegro fugato dei primi e secondi violini in apertura; nelle innumerevoli variazioni della scena dei preparativi alle nozze di Cio-Cio-San; nel solo dei due flauti nell’incipit del secondo atto e nel successivo dialogo fra Cio-Cio-San e Suzuki; nel fortissimo degli ottoni nelle ultime quattordici battute quando Pinkerton chiama Butterfly. Puccini modella questo motivo” – sottlinea Nikša Bareza, anticipando qualche passaggio delle sue Note musicali - in varie espressioni che assecondano le situazioni drammatiche e realizza così l’unità formale della partitura con un procedimento di impressionante qualità artistica e musicale”.
“Il secondo leitmotiv, che ricorda lo stile wagneriano ma che in realtà e peculiarmente pucciniano” – continua il Maestro – “si percepisce nel delicatissimo motivo in La-bemolle maggiore affidato al primo violino ed alla prima viola per l’entrata in scena di Cio-Cio-San nel primo atto. Lo potremmo definire il tema dell’Amore Puro che ritorna nel duetto finale del primo atto ma anche, nel secondo atto, per il duetto Cio-Cio-San – Sharpless, in un espressivo contrasto melodico con il furioso motivo che apre l’opera. Questo leitmotiv si incontra per la prima volta nella seconda versione dell’opera (quella per il Teatro Grande di Brescia)”.
“Molto riusciti e di grande suggestione” – conclude il Maestro Bareza –“sono anche i motivi ripresi da canzoni popolari giapponesi, utilizzati per la parte di Goro e anche nel duetto Cio-Cio-San – Sharpless: sono inseriti con molta delicatezza nel tessuto sinfonico dell’opera, non didascalicamente, ma come citazioni per dare il colorito giapponese”.
Di sicuro sarà affascinate ed entusiasmante il compito del direttore Nikša Bareza per questa Madama Butterfly nel nuovo allestimento della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi. E data la sua esperienza non avrà alcuna difficoltà nel far emergere ogni raffinatezza musicale nella ferrea struttura dell’opera e del canto, in una perfetta unità formale che unirà palcoscenico, orchestra e coro per presentare la vera magia per grandioso lavoro di Puccini, ambientato in Giappone.

Mauro Bonato




Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Trieste
Università di Trieste: isolato e sequenziato il coronavirus SARS-CoV-2
Coronavirus: chiusa la campagna “Io amo il Friuli Venezia Giulia. Io resto a casa!
Comune: in streaming le sedute delle commissioni per il Bilancio
BORIS GODUNOV L'AFFASCINANTE OPERA AL VERDI DI TRIESTE
Trieste Film Festival in Tour 2020
LUCREZIA BORGIA SUL PALCOSCENICO DEL TEATRO GIUSEPPE VERDI DI TRIESTE
TASTYTEST A TRIESTE
ULTIMO GIORNO PER DON CHISCIOTTE AL TEATRO VERDI
GRANDE ATTESA PER CARMEN AL VERDI DI TRIESTE
SUL PALCO DEL VERDI ARRIVA CARMEN DI BIZET
Andrea Chénier una grande storia d'amore
Andrea Chénier di Umberto Giordano. Un nuovo allestimento
IL TEATRO VERDI NON FINISCE DI STUPIRCI. SUL PALCO UNA NUOVA PRODUZIONE DI MADAMA BUTTERFLY
L’ELISIR D’AMORE VISTO DA BOTERO
BOTERO PROPONE L’ELISIR D’AMORE DI DONIZZETTI AL TEATRO LIRICO GIUSEPPE VERDI DI TRIESTE
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up



 
 
© Editrice Verona Autorizzazione Tribunale di Verona n. 1566 del 11.11.03