Pubblicità

Martedì 12 Novembre 2019    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Verona Sette News
2019-11-11 AL VIA IL MESE DI INIZIATIVE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE 2019-11-11 Festival del futuro 2019-11-11 Oltre la Luna 2019-11-11 Capodanno Insieme 2020 2019-11-10 SICUREZZA. SQUADRA DI 10 AGENTI IN BORGHESE PER IL CONTROLLO DELLA CITTA’ E DEI QUARTIERI VERONETTA, GOLOSINE E BORGO ROMA 2019-11-10 SICUREZZA. SQUADRA DI 10 AGENTI IN BORGHESE PER IL CONTROLLO DELLA CITTA’ E DEI QUARTIERI VERONETTA, GOLOSINE E BORGO ROMA 2019-11-10 SICUREZZA. SQUADRA DI 10 AGENTI IN BORGHESE PER IL CONTROLLO DELLA CITTA’ E DEI QUARTIERI VERONETTA, GOLOSINE E BORGO ROMA 2019-11-10 SICUREZZA. SQUADRA DI 10 AGENTI IN BORGHESE PER IL CONTROLLO DELLA CITTA’ E DEI QUARTIERI VERONETTA, GOLOSINE E BORGO ROMA 2019-11-10 SICUREZZA. SQUADRA DI 10 AGENTI IN BORGHESE PER IL CONTROLLO DELLA CITTA’ E DEI QUARTIERI VERONETTA, GOLOSINE E BORGO ROMA 2019-11-10 A BOLCA RITORNANO GLI SCAVI. IL COMUNE INVESTE 90 MILA EURO 2019-11-10 MONOPOLY VERONA. SVELATO TUTTO IL TABELLONE DEL GIOCO DEDICATO ALLA CITTÀ 2019-11-09 DOMENICHE AL MUSEO DI STORIA NATURALE 2019-11-09 Autovelox e Ufficio Mobile di Prossimità: postazioni dall'11 al 17 novembre 2019-11-09 Da Rodin a Mitoraj, la grande Scultura del Novecento a Padova. 2019-11-07 PATRIMONIO UNESCO. SABATO, LE MAROGNE VERONESI PROTAGONISTE DI UNA GIORNATA DI STUDIO
ADIGE TV: Home Verona Sette News Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info



















Giovedì 7 Novembre 2019
PATRIMONIO UNESCO. SABATO, LE MAROGNE VERONESI PROTAGONISTE DI UNA GIORNATA DI STUDIO

I muretti a secco sono simbolo del territorio agricolo veronese, frutto dell’intervento dell’uomo e di conoscenze costruttive tramandate nei secoli. Realizzate in perfetta armonia con l’ambiente, queste strutture in pietra sono l’emblema di un rapporto equilibrato tra uomo e natura e, per questo, sono state riconosciute come patrimonio culturale immateriale dell’umanità, da parte dell’Unesco.



Proprio ai terrazzamenti, che da secoli disegnano il paesaggio delle nostre colline, è dedicata la conferenza “Il territorio terrazzato veronese. Segni del paesaggio e cura delle marogne” che si terrà sabato 9 novembre, in 2ª Circoscrizione. La prima parte della giornata è in programma nella Sala Civica di Avesa (via Indentro, 20), a partire dalle 9; la seconda, a partire dalle 12, permetterà di vedere e toccare con mano i muretti a secco conservati nel giardino di villa Scopoli ad Avesa. L’obiettivo è quello di promuovere la conoscenza del valore delle marogne e l’importanza della loro manutenzione.



L’iniziativa è stata presentata, questa mattina a palazzo Barbieri, dall’assessore ai Rapporti con l’Unesco Francesca Toffali e dalla presidente della 2ª Circoscrizione Elisa Dalle Pezze. Presenti Domenico Zugliani responsabile Ufficio Unesco del Comune di Verona, Riccardo Stevanoni dell’associazione Civiltà delle Marogne, Mario Veronese dell’Associazione nazionale architettura bioecologica e Silvano Pighi consigliere della 2ª Circoscrizione.



“Il fatto straordinario dei muretti a secco – ha detto l’assessore Toffali – è che sono espressione dell’identità e dell’unicità del territorio in cui sono stati realizzati. I materiali utilizzati, le tecniche e le forme determinano che un muretto a secco costruito, ad esempio, a San Massimo sia assolutamente diverso da uno della Valpolicella. Questo perché una specifica marogna è espressione di quell’ambiente e di quella comunità. Per questa ragione, l’arte della costruzione dei muretti a secco è stata riconosciuta come patrimonio immateriale dell’umanità. Oggi come allora, i terrazzamenti vengono realizzati con le mani, senza possibilità di evoluzione: come si facevano, si fanno tutt’oggi e sono il segno identificativo del nostro territorio agricolo”.



“L’idea di patrocinare e sostenere questa iniziativa – ha detto Dalle Pezze – nasce dal fatto che il territorio della 2ª Circoscrizione è ampiamente collinare, quindi ricco di marogne. A questo si aggiunge la volontà di coinvolgere la comunità nel prendersi cura di un grande patrimonio e fare in modo che anche i privati contribuiscano al mantenimento del paesaggio”.



“Le marogne – ha detto Stevanoni – caratterizzano tutto il Veronese, dal bacino del Benaco alle terre del Soave. Sono frutto di una pratica virtuosa presente in tutte le valli veronesi che ha portato a costruire muretti e terrazzamenti diversi, a seconda delle pietre presenti nel territorio e delle competenze condivise in quell’area. Questo fatto determina che lo stesso muro non possa essere costruito in luoghi diversi”.



Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Verona
Capodanno Insieme 2020
Oltre la Luna
Festival del futuro
AL VIA IL MESE DI INIZIATIVE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE
MONOPOLY VERONA. SVELATO TUTTO IL TABELLONE DEL GIOCO DEDICATO ALLA CITTÀ
A BOLCA RITORNANO GLI SCAVI. IL COMUNE INVESTE 90 MILA EURO
SICUREZZA. SQUADRA DI 10 AGENTI IN BORGHESE PER IL CONTROLLO DELLA CITTA’ E DEI QUARTIERI VERONETTA, GOLOSINE E BORGO ROMA
SICUREZZA. SQUADRA DI 10 AGENTI IN BORGHESE PER IL CONTROLLO DELLA CITTA’ E DEI QUARTIERI VERONETTA, GOLOSINE E BORGO ROMA
SICUREZZA. SQUADRA DI 10 AGENTI IN BORGHESE PER IL CONTROLLO DELLA CITTA’ E DEI QUARTIERI VERONETTA, GOLOSINE E BORGO ROMA
SICUREZZA. SQUADRA DI 10 AGENTI IN BORGHESE PER IL CONTROLLO DELLA CITTA’ E DEI QUARTIERI VERONETTA, GOLOSINE E BORGO ROMA
SICUREZZA. SQUADRA DI 10 AGENTI IN BORGHESE PER IL CONTROLLO DELLA CITTA’ E DEI QUARTIERI VERONETTA, GOLOSINE E BORGO ROMA
Da Rodin a Mitoraj, la grande Scultura del Novecento a Padova.
Autovelox e Ufficio Mobile di Prossimità: postazioni dall'11 al 17 novembre
DOMENICHE AL MUSEO DI STORIA NATURALE
Il Teatro nei Quartieri 2019-2020
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up



 
 
© Editrice Verona Autorizzazione Tribunale di Verona n. 1566 del 11.11.03