Pubblicità

Domenica 12 Luglio 2020    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Verona Sette News
2020-07-11 LA CITTA’ SI VESTE DI LIRICA CON NUOVE SCENOGRAFIE. LUCI E SOCIAL LE NOVITA’ DI QUEST’ANNO. SINDACO: “VERONA E’ L’OPERA, IN QUESTO MODO LO VEDIAMO OVUNQUE” 2020-07-11 DIVIETO DI CONSUMARE ALCOLICI SUL SUOLO PUBBLICO DOPO LA MEZZANOTTE. SBOARINA: "FINO AL 14 UTILIZZIAMO I PLATEATICI PER STARE CON GLI AMICI" 2020-07-11 CASA DI GIULIETTA. SBOARINA. "IN TRE ANNI FATTO TUTTO CIO' CHE E' MANCATO NEI DIECI PRECEDENTI" 2020-07-11 POLIZIA LOCALE. SCOPERTA VERONESE 27ENNE NULLATENTE CON 315 VEICOLI INTESTATI 2020-07-11 ESTATE TEATRALE VERONESE. SPAZIO AI GIOVANI AL CHIOSTRO DI SANTA EUFEMIA. INGRESSO A 5 EURO PER UNIVERSITARI E UNDER 26 2020-07-10 APPROVATO IL NUOVO REGOLAMENTO IMU. INTRODOTTE AGEVOLAZIONI PER ANZIANI, DISABILI E SU COMODATO IN PERIODI DI EMERGENZA 2020-07-10 VISITE GUIDATE ALLA SCOPERTA DEL CENTRO DI VERONA 2020-07-10 "LO SO CHE NON SONO SOLO", NUOVO PROGETTO PER GLI 80ENNI CHE VIVONO DA SOLI. SBOARINA: “IN OGNI ZONA DI VERONA CI SARA' UN OPERATORE SOCIALE PER GLI ANZIANI NON IN CARICO AI SERVIZI SOCIALI” 2020-07-10 SCUOLE. RIMBORSO ISCRIZIONI NIDI E RETTE DELLE MENSE. ‘SCONTO’ SUI PAGAMENTI DI SETTEMBRE PER CHI PROSEGUE LO STESSO CICLO SCOLASTICO 2020-07-09 ARRESTATO SPACCIATORE IN UN APPARTAMENTO A SANTA LUCIA. ASS.POLATO: “LE SEGNALAZIONI DEI CITTADINI FONDAMENTALI PER INTERVENIRE TEMPESTIVAMENTE” 2020-07-09 POLIZIA LOCALE. RICERCA TESTIMONI. TAMPONAMENTO IN VIA GOLINO, CONDUCENTE AUTO GRIGIA LASCIA NUMERO DI TELEFONO NON RAGGIUNGIBILE 2020-07-09 VISITE GUIDATE GRATUITE IN GAM E ALLA MOSTRA DEDICATA A UGO ZANNONI 2020-07-09 ATV, il biglietto del bus si acquista dallo smartphone 2020-07-08 'TRAMONTI UNESCO', PER RISCOPRIRE LE MURA MAGISTRALI. VERONA FESTEGGIA I VENT’ANNI DAL RICONOSCIMENTO UNESCO 2020-07-08 CINEMA E DANZA ALL'ANTICA DOGANA AI FILIPPINI. ASS. BRIANI: "UN ALTRO SEGNALE DI VIVACITA' CULTURALE"
ADIGE TV: Home Verona Sette News Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info



















Martedì 26 Maggio 2020
BILANCIO DEL PRIMO WEEKEND DELLA FASE 2. SBOARINA: “SABATO E DOMENICA NESSUN ASSEMBRAMENTO. USCIAMO MA RISPETTANDO LE REGOLE”

“Il bilancio di sabato e domenica è positivo e non si sono ripetuti gli assembramenti, ancora vietati dai decreti, nelle zone della movida. Hanno funzionato le limitazioni, i controlli in seguito alle segnalazioni dei cittadini e il lavoro delle forze dell’ordine. La città si era infatti indignata davanti alle immagini viste qualche giorno fa”. Questa mattina, in diretta streaming, il sindaco Federico Sboarina ha fatto il bilancio del primo weekend dopo la riapertura di bar e ristoranti, la cosiddetta fase 2. Un fine settimana che era partito con centinaia di persone sul toloneo di piazza Erbe senza rispetto delle distanze di sicurezza, in alcuni casi, senza indossare le mascherine e creando assembramenti fino a tarda notte. Immagini preoccupanti che si erano viste a Verona, così come in tante altre città d’Italia, ma che non si sono ripetute nei giorni successivi. Per circoscrivere il fenomeno ci sono state l’ordinanza del sindaco di sabato mattina, che vieta di bere bevande alcoliche al di fuori di bar e plateatici, e i controlli disposti dal Prefetto, a cui spetta il monitoraggio sul divieto degli assembramenti. Durante il weekend, le Forze dell’Ordine e gli agenti della Polizia locale sono intervenuti sia in centro che nei quartieri per verificare praticamente in tempo reale le centinaia di segnalazioni fatte dai cittadini.


“L’ordinanza sindacale e la comunicazione incisiva, anche con il video della Regione, hanno avuto gli effetti sperati – ha proseguito Sboarina - . Non è stato necessario intervenire perché non si sono creati problemi. A Verona non c’è nessun divieto ad uscire e ritrovarsi con gli amici al bar, dopo tante settimane chiusi in casa è legittimo e naturale. Basta farlo con buon senso, divertirsi con responsabilità. Basta non creare assembramenti, la città è grande c'è spazio per tutti. Abbiamo la possibilità di essere turisti a casa nostra, di sfruttare questo periodo per riscoprire quartieri o locali che non abbiamo mai frequentato prima. Questa emergenza impone a tutti di essere innovativi, facciamolo noi per primi quando usciamo di casa, spostandoci da una via all’altra se vediamo tanta gente. Nessuno vuole tornare indietro e rivivere quanto abbiamo già passato, facciamolo per chi ha lavorato in prima linea nei mesi scorsi e per le categorie che dopo tante settimane sono tornate a riaprire, e che sarebbero enormemente penalizzate da nuovi provvedimenti restrittivi. Ricordo, infatti, che il divieto di assembramento vige tuttora e deve essere fatto rispettare. Ecco perché continueremo a monitorare la situazione nel corso dei prossimi giorni e, per il prossimo weekend, si potrebbe pensare di contingentare l’ingresso nelle piazze se ci fossero assembramenti. Valuteremo con il Prefetto tutti i controlli da mettere in campo, affichè non si ripeta ciò che si è visto in tutte le città. Innanzitutto per tutelare la salute della nostra comunità e poi per preservare le nostre piazze e monumenti dalla mancanza di rispetto”.


Nuove aperture per effetto dell’ordinanza regionale. Circoli culturali, ricreativi e centri di aggregazione da oggi possono riaprire. Comprese le baite degli alpini. Come prevede l’ordinanza regionale entrata in vigore questa mattina, possono tornare in funzione anche i parchi tematici e di divertimento, le giostre e gli spettacoli viaggianti, come i circhi. Riprende anche l’attività delle guide turistiche, che, dopo mesi di stop, potranno iniziare a lavorare con il turismo locale e di prossimità, in attesa della riapertura delle frontiere.


“Sul nostro territorio sono numerosi i luoghi di aggregazione che aspettavano il via per poter riaprire, tornando ad offrire quel servizio sociale e culturale per cui sono nati – ha concluso Sboarina -. Penso ad esempio alle baite degli Alpini. Ovviamente al loro interno dovranno essere rispettare le norme che prevedono l’uso della mascherina e il distanziamento sociale, così come le linee guida per la somministrazione di bevande e alimenti. Allo stesso tempo è importante che possano riaprire i parchi divertimento, la nostra provincia vanta i più belli d’Italia, e possono tornare a lavorare le guide. Stiamo ultimando progetti che coinvolgeranno i veronesi e i turisti di prossimità, affinchè la nostra città sia riscoperta proprio dai suoi residenti e da quanti vivono nelle vicinanze”.



Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Verona
ESTATE TEATRALE VERONESE. SPAZIO AI GIOVANI AL CHIOSTRO DI SANTA EUFEMIA. INGRESSO A 5 EURO PER UNIVERSITARI E UNDER 26
POLIZIA LOCALE. SCOPERTA VERONESE 27ENNE NULLATENTE CON 315 VEICOLI INTESTATI
CASA DI GIULIETTA. SBOARINA. "IN TRE ANNI FATTO TUTTO CIO' CHE E' MANCATO NEI DIECI PRECEDENTI"
DIVIETO DI CONSUMARE ALCOLICI SUL SUOLO PUBBLICO DOPO LA MEZZANOTTE. SBOARINA: "FINO AL 14 UTILIZZIAMO I PLATEATICI PER STARE CON GLI AMICI"
LA CITTA’ SI VESTE DI LIRICA CON NUOVE SCENOGRAFIE. LUCI E SOCIAL LE NOVITA’ DI QUEST’ANNO. SINDACO: “VERONA E’ L’OPERA, IN QUESTO MODO LO VEDIAMO OVUNQUE”
SCUOLE. RIMBORSO ISCRIZIONI NIDI E RETTE DELLE MENSE. ‘SCONTO’ SUI PAGAMENTI DI SETTEMBRE PER CHI PROSEGUE LO STESSO CICLO SCOLASTICO
"LO SO CHE NON SONO SOLO", NUOVO PROGETTO PER GLI 80ENNI CHE VIVONO DA SOLI. SBOARINA: “IN OGNI ZONA DI VERONA CI SARA' UN OPERATORE SOCIALE PER GLI ANZIANI NON IN CARICO AI SERVIZI SOCIALI”
VISITE GUIDATE ALLA SCOPERTA DEL CENTRO DI VERONA
APPROVATO IL NUOVO REGOLAMENTO IMU. INTRODOTTE AGEVOLAZIONI PER ANZIANI, DISABILI E SU COMODATO IN PERIODI DI EMERGENZA
ATV, il biglietto del bus si acquista dallo smartphone
VISITE GUIDATE GRATUITE IN GAM E ALLA MOSTRA DEDICATA A UGO ZANNONI
POLIZIA LOCALE. RICERCA TESTIMONI. TAMPONAMENTO IN VIA GOLINO, CONDUCENTE AUTO GRIGIA LASCIA NUMERO DI TELEFONO NON RAGGIUNGIBILE
ARRESTATO SPACCIATORE IN UN APPARTAMENTO A SANTA LUCIA. ASS.POLATO: “LE SEGNALAZIONI DEI CITTADINI FONDAMENTALI PER INTERVENIRE TEMPESTIVAMENTE”
Ai piedi della Grande Quercia, millenni di storia emergono dalle nuove indagini
CINEMA E DANZA ALL'ANTICA DOGANA AI FILIPPINI. ASS. BRIANI: "UN ALTRO SEGNALE DI VIVACITA' CULTURALE"
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up



 
 
© Editrice Verona Autorizzazione Tribunale di Verona n. 1566 del 11.11.03