Pubblicità

Martedì 13 Aprile 2021    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Verona Sette News
2021-04-12 12 APRILE, SAN ZENO. IL SINDACO IN VISITA ALLA BASILICA INSIEME ALL’ABATE PER RICORDARE IL PROTETTORE DELLA CITTÀ 2021-04-12 AUTOBUS GRATIS E CONSEGNA A DOMICILIO DELL’APPUNTAMENTO PER GLI ULTRAOTTANTENNI. 2021-04-12 PROROGA ORDINANZE. ZTL, CON ACCESSO LIBERO 10-22 PER FAVORIRE LE ATTIVITA’ ECONOMICHE. DIVIETO DI FUMO QUANDO C'E' ASSEMBRAMENTO E DI STAZIONAMENTO NELLE PIAZZE. AMMESSA LA SOSTA IN P.TTA PESCHERIA 2021-04-10 AEROGEST. GIOVEDì PROSSIMO ASSEMBLEA PER LA LIQUIDAZIONE DELLA SOCIETA’. SOCI PUBBLICI UNITI PER L’AUMENTO DI CAPITALE DEL CATULLO. 2021-04-10 GIRO D’ITALIA. IL BALCONE DI GIULIETTA SI ACCENDE DI ROSA. 2021-04-10 A VERONA IL 18 APRILE IL CICLISMO AMATORIALE TORNA SU STRADA CON LA GRANFONDO AVESANI LUCA 2021-04-10 Van Gogh a Padova - annunciata la proroga almeno sino al 6 giugno 2021-04-08 VERONA SUD. RIVOLUZIONE DELLA VIABILITA’ ATTORNO ALL’EX BIASI. NUOVE STRADE, ROTONDE E INNESTO ALLA TANGENZIALE. 2021-04-08 RAGAZZA DI 20 ANNI TRAVOLTA SULLE STRISCE PEDONALI IN VIALE DELLE NAZIONI, INCROCIO CON LARGO DEL PERLAR 2021-04-08 FILOVIA, VERSO IL COMPLETAMENTO DEI LAVORI NEI CANTIERI APERTI 2021-04-08 L’Ex Direttore Rai Mauro Mazza in visita a Veronamercato 2021-04-07 CAMPAGNA VACCINALE. APERTO IL NUOVO INGRESSO PEDONALE IN FIERA. DA OGGI VACCINI ANCHE ALLA CASERMA DUCA. SBOARINA: “TUTTO PRONTO PER I GRANDI NUMERI, ORA SERVONO PIÙ DOSI” 2021-04-07 IN VIGORE DA OGGI IL NUOVO REGOLAMENTO DEL VERDE PUBBLICO E PRIVATO. SUL SITO DEL COMUNE ONLINE INFORMAZIONI E MAPPA INTERVENTI 2021-04-07 CONFESERCENTI LANCIA UNA PETIZIONE NAZIONALE. PROPOSTE E IDEE PER SALVARE LE IMPRESE. SINDACO, ZAVARISE E SCALZOTTO TRA I PRIMI A FIRMARE IL DOCUMENTO 2021-04-07 Da oggi il nuovo regolamento del verde pubblico e privato è finalmente realtà. Sul sito del Comune di Verona online informazioni in tempo reale sugli interventi.
ADIGE TV: Home Verona Sette News Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info



















Sabato 6 Marzo 2021
DANTE 2021. DALL’8 MARZO A CASTELVECCHIO L’INFERNO DI MAZUR. IN MOSTRA LE STRAORDINARIE INCISIONI DONATE DALL’ARTISTA ALLA CITTÀ

L’appassionante Inferno di Michael Mazur, in occasione delle celebrazioni dantesche, torna ad animare gli spazi espositivi di Castelvecchio, con una mostra che raccoglie, in sala Boggian, le straordinarie incisioni donate dall’artista alla città di Verona.



Dall’8 marzo al 3 ottobre, il pubblico potrà ammirare le quarantuno acqueforti e acquetinte che l’artista americano Michael Mazur, scomparso nel 2009, produsse, ispirandosi alla prima cantica della Divina Commedia, per comporre il libro d’artista ‘Michael Mazur. Etchings. L’Inferno. Dante’ stampato in tiratura limitata di 50 copie, in collaborazione con il maestro tipografo Robert Townsend.
L’opera grafica sarà accompagnata dai corrispettivi brani del testo originale di Dante Alighieri con, a fronte, la fortunata traduzione in inglese dell’Inferno realizzata dal poeta Robert Pinsky.



La mostra ‘Dante negli archivi. L’Inferno di Mazur’, curata da Francesca Rossi, Daniela Brunelli, Donatella Boni, è realizzata dal Comune di Verona - Assessorato alla Cultura - Musei civici nell’ambito del progetto Verona, Dante e la sua eredità 1321-2021, promosso dal Protocollo d’Intesa interistituzionale.



L’esemplare del portfolio contrassegnato come “Artist’s proof set for Castelvecchio” - in esposizione - è stato infatti donato dall’autore al Gabinetto Disegni e Stampe del Museo, a seguito di una prima mostra tenutasi nel 2000, sempre in sala Boggian.



La mostra, che sarà inaugurata questo pomeriggio alle ore 17, è stata presentata questa mattina dal sindaco Federico Sboarina insieme all’assessore alla Cultura Francesca Briani e alla direttrice dei Musei civici Francesca Rossi che, insieme a Daniela Brunelli e Donatella Boni, a curato il progetto espositivo.



“Un secolo fa, per i 600 anni della morte di Dante, Verona non era tra le città dantesche – ha evidenziato il sindaco –. Oggi, con grande orgoglio, ristabiliamo il ruolo che la terra scaligera ebbe nella vita del Sommo Poeta. Dante è una figura di riferimento per tutta la letteratura, è un simbolo a livello planetario. Una storia di cui la nostra città è stata parte, lasciando un segno tangibile nell’immenso patrimonio artistico dantesco. Un legame evidenziato anche nel ricco e articolato programma di eventi che si terranno nel corso di tutto il 2021. Tra questi, il prossimo 21 maggio, la tappa speciale del Giro d’Italia dedicata a Dante Alighieri, che unirà due luoghi simbolo, le città di Ravenna e Verona. La speranza è che ogni veronese si lasci coinvolgere e appassionare dalle numerose proposte e che questo anno dantesco possa essere un evento indimenticabile per tanti italiani”.



“La mostra a Castelvecchio – sottolinea l’assessore Briani – si inserisce in un calendario ampio e articolato di appuntamenti dedicati al Sommo poeta e alla sua presenza nella città scaligera. Vent’anni dopo la ‘prima’ esposizione, l’Inferno di Michael Mazur torna al Museo di Castelvecchio, in una mostra coinvolgente e di particolare fascino. Grazie all’importante collaborazione tra numerose istituzioni e associazioni culturali del territorio, in occasione di questa importante ricorrenza, è stato realizzato un calendario di iniziative in grado di attrarre un pubblico estremamente diversificato. Tra questi l’articolato progetto artistico di ‘mostra diffusa’, i cui fulcri espositivi sono collocati alla Galleria d’Arte Moderna – GAM Achille Forti di Palazzo della Ragione e al Museo di Castelvecchio”.



“All’interno delle splendide teche disegnate da Carlo Scarpa – precisa la direttrice Rossi –, il pubblico potrà ammirare l’interpretazione decisamente originale e intimamente sentita del viaggio di Dante, frutto della lunga meditazione di Mazur sui significati del poema e sul rapporto tra testo e immagine. Alle possibilità espressive delle tecniche utilizzate è affidata una vera e propria “traduzione visiva” del testo, in parallelo a quella letteraria”.



L'esposizione in sala Boggian, ‘Dante negli archivi. L’Inferno di Mazur’, insieme alla Mappa dei luoghi danteschi e alla mostra ‘Tra Dante e Shakespeare. Il mito di Verona’ prevista alla Galleria d’Arte Moderna Achille Forti per il prossimo 7 maggio, costituiscono gli appuntamenti della mostra diffusa Dante a Verona 1321-2021. Un programma di esposizioni realizzato dal Comune di Verona - Assessorato alla Cultura - Musei Civici di Verona nell’ambito del progetto Verona, Dante e la sua eredità 1321-2021, promosso dal Protocollo d’Intesa interistituzionale, con il patrocinio del Comitato nazionale per la celebrazione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, con il contributo di Fondazione Banca Popolare di Verona e di Zalando.



Accesso gratuito ai musei. Fino al 26 marzo è possibile accedere gratuitamente a tutti i musei civici e, con l’occasione, ammirare le numerose proposte espositive in essi realizzate. Inoltre, nella direzione di garantire maggiori opportunità ai visitatori, i musei civici, dal mese di marzo, hanno ampliano il loro orario di apertura, con la possibilità di ingresso fino alle 19.



Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Verona
PROROGA ORDINANZE. ZTL, CON ACCESSO LIBERO 10-22 PER FAVORIRE LE ATTIVITA’ ECONOMICHE. DIVIETO DI FUMO QUANDO C'E' ASSEMBRAMENTO E DI STAZIONAMENTO NELLE PIAZZE. AMMESSA LA SOSTA IN P.TTA PESCHERIA
AUTOBUS GRATIS E CONSEGNA A DOMICILIO DELL’APPUNTAMENTO PER GLI ULTRAOTTANTENNI.
12 APRILE, SAN ZENO. IL SINDACO IN VISITA ALLA BASILICA INSIEME ALL’ABATE PER RICORDARE IL PROTETTORE DELLA CITTÀ
Van Gogh a Padova - annunciata la proroga almeno sino al 6 giugno
A VERONA IL 18 APRILE IL CICLISMO AMATORIALE TORNA SU STRADA CON LA GRANFONDO AVESANI LUCA
GIRO D’ITALIA. IL BALCONE DI GIULIETTA SI ACCENDE DI ROSA.
AEROGEST. GIOVEDì PROSSIMO ASSEMBLEA PER LA LIQUIDAZIONE DELLA SOCIETA’. SOCI PUBBLICI UNITI PER L’AUMENTO DI CAPITALE DEL CATULLO.
L’Ex Direttore Rai Mauro Mazza in visita a Veronamercato
FILOVIA, VERSO IL COMPLETAMENTO DEI LAVORI NEI CANTIERI APERTI
RAGAZZA DI 20 ANNI TRAVOLTA SULLE STRISCE PEDONALI IN VIALE DELLE NAZIONI, INCROCIO CON LARGO DEL PERLAR
VERONA SUD. RIVOLUZIONE DELLA VIABILITA’ ATTORNO ALL’EX BIASI. NUOVE STRADE, ROTONDE E INNESTO ALLA TANGENZIALE.
Da oggi il nuovo regolamento del verde pubblico e privato è finalmente realtà. Sul sito del Comune di Verona online informazioni in tempo reale sugli interventi.
CONFESERCENTI LANCIA UNA PETIZIONE NAZIONALE. PROPOSTE E IDEE PER SALVARE LE IMPRESE. SINDACO, ZAVARISE E SCALZOTTO TRA I PRIMI A FIRMARE IL DOCUMENTO
IN VIGORE DA OGGI IL NUOVO REGOLAMENTO DEL VERDE PUBBLICO E PRIVATO. SUL SITO DEL COMUNE ONLINE INFORMAZIONI E MAPPA INTERVENTI
CAMPAGNA VACCINALE. APERTO IL NUOVO INGRESSO PEDONALE IN FIERA. DA OGGI VACCINI ANCHE ALLA CASERMA DUCA. SBOARINA: “TUTTO PRONTO PER I GRANDI NUMERI, ORA SERVONO PIÙ DOSI”
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up



 
 
© Editrice Verona Autorizzazione Tribunale di Verona n. 1566 del 11.11.03