Pubblicità

Lunedì 15 Agosto 2022    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Verona Sette News
2022-08-14 POLIZIA LOCALE. CONTROLLI DELLA VELOCITÀ ECCESSIVA E SERVIZI NEI MERCATI 2022-08-13 Ricordando Nadia Toffa 2022-08-13 A 76 anni dalla morte di Herbert G. Wells 2022-08-13 I Pinguini Tattici Nucleari fanno ballare l’Arena di Verona 2022-08-12 “Costi alle stelle, un chilo di carne dovrebbe costare 12 euro” 2022-08-12 Le azioni ordinarie di Cattolica, a decorrere dal 12.8.22, non più quotate e, quindi, non negoziabili. 2022-08-12 ADDIO AL PORTIERE DELLO SCUDETTO CLAUDIO GARELLA. IL CORDOGLIO DEL SINDACO DAMIANO TOMMASI 2022-08-11 “Carmina Burana”: 99° Arena di Verona Opera Festival 2022, venerdì 12 agosto, alle ore 21.30. 2022-08-11 A Gardaland con i bus ATV: con un solo biglietto, disponibile on line, si risparmia e si aiuta l’ambiente 2022-08-11 MUSEI CIVICI APERTI NEL LUNGO FINE SETTIMANA DI FERRAGOSTO 2022-08-11 TENTATE TRUFFE ALLE PARROCCHIE, IL COMUNE COMPLETAMENTE ESTRANEO. AVVISATA LA POLIZIA LOCALE 2022-08-10 Importante comunicato – 10 agosto 2022– di Adiconsum, Verona. 2022-08-10 Generali: Moody’s conferma il rating Insurer, Financial Strenght, per la Compoagnia trierstina, ,ad A3, con outlook stabile. 2022-08-10 Le pesche 2022 recuperano, rispetto all’annata scorsa. Abbastanza soddisfatti i peschicoltori. 2022-08-10 "Trasporto pubblico più appetibile per una mobilità realmente sostenibile".
ADIGE TV: Home Verona Sette News Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info Verona



















Domenica 3 Luglio 2022
Camera di Commercio, Verona. Numeri in netta ripresa, sulla sponda veronese del Lago di Garda.

Presenze incoraggianti, nel primo trimestre 2022: attesa una stagione turistica record. Un nuovo sito fruibile e intuitivo promuove il Garda veronese.

Conferenza ad hoc, il 1° luglio 2022, presso la Camera di Commercio di Verona, sul flusso turistico sul Garda orientale, con cifre più che incoraggianti, al 1° giugno 2022, e l’annuncio della creazione di un sito – LagoDiGardaVeneto – nuovo e intuitivo, per facilitare la fruibilità dell’intero comparto, per cittadini, turisti e semplici visitatori. S’aggiungono novità importanti, che, sulla sponda veronese del Garda e dell’entroterra, mirano ad incentivare la ripresa delle attività e delle attrazioni, che caratterizzano l’intero comparto: la campagna “I Like My Lake”, nata dalla sinergia tra la Camera di Commercio di Verona e 20 comuni, partecipanti all’Accordo DMO - Destination Management Organization Lago di Garda e dall’Agenzia di comunicazione Pomilio Blumm. Detti lungimiranti 20 Comuni sono: Affi, Bardolino, Brenzone sul Garda, Brentino Belluno, Bussolengo, Caprino Veronese, Castelnuovo del Garda, Cavaion Veronese, Costermano sul Garda, Ferrara di Monte Baldo, Garda, Lazise, Malcesine, Peschiera del Garda, Rivoli Veronese, San Zeno di Montagna, Torri del Benaco, Sommacampagna, Sona e Valeggio sul Mincio. “Il turismo è un settore fondamentale per la provincia di Verona – afferma il vicepresidente della Camera di Commmercio, Paolo Tosi - e lo sviluppo di tale comparto è una delle missioni principali della Camera di Commercio. Oggi presentiamo i risultati di un lavoro di squadra che ha contribuito a riportare e anche incrementare i turisti sul Lago di Garda Veneto e il suo entroterra, all’inizio di una stagione turistica, che si annuncia da record. Ringrazio per la collaborazione i 20 Comuni della Dmo del Garda, che hanno aderito all’accordo per la promozione della destinazione, per il percorso fatto, fin ad oggi. Come vedrete anche dai dati sui flussi turistici, che presenteremo, abbiamo ottenuto risultati concreti”. Paolo Artelio, componente di Giunta della Camera di Commercio: “Secondo i dati registrati, nel primo trimestre di quest’anno, si preannuncia una stagione turistica da boom: infatti le presenze totali sono quadruplicate dai 92.825 del 2021 ai 365.059 del 2022. Le presenze italiane si sono attestate sui 245.060 e quelle straniere sui 119mila. Le presenze turistiche nei comuni del Lago di Garda e del suo entroterra sono state, nel 2021, 10,4 milioni. Abbiamo registrato una crescita rispetto al 2020 del 76,2%. I turisti stranieri rappresentano la quota più significativa delle presenze (77,9%). L’emergenza pandemica e le relative restrizioni ha determinato un rafforzamento della quota dei turisti italiani, che è passata dal 17,1% del 2019 al 20,1% del 2021”. La Germania è il primo paese di provenienza dei turisti sul Garda e nel suo entroterra, con 5,1 milioni di presenze, nel 2021 (il 63,1% sul totale). Seguono i Paesi Bassi (1,1 milioni di presenze), l’Austria (512mila), la Danimarca (361mila) e la Svizzera (245mila).  Il 2021 ha registrato un aumento delle presenze italiane e straniere, rispetto al 2019, nei mesi di agosto e settembre. Questa tendenza è prevalentemente influenzata dai dati riferiti ai flussi stranieri, che rappresentano, in questi mesi (cui si aggiunge novembre) oltre l’80% delle presenze. Per gli italiani, la crescita abbraccia cinque mesi consecutivi (da giugno ad ottobre). “Promuovere una destinazione in modo strategico – aggiunge Silvia Nicolis, componente di Giunta della Camera di Commercio - è molto importante poiché le aspettative e i bisogni del turista mutano velocemente: in particolare la tendenza quest’anno è stato l’outdoor. Voglia di muoversi nella natura, di fare attività coinvolgenti, esperienze sensoriali totalizzanti, che chiamano in causa anche modalità sicure, all’aria aperta e sostenibili. Il Lago di Garda si è prestato perfettamente a queste nuove tendenze. Si tratta di un territorio fortunato perché offre la possibilità di vivere esperienze variegate, dalla più “rock” per i giovani, alla più slow per le famiglie. Ora la sfida è portare i turisti anche durante le stagioni tradizionalmente meno appetibili, come l’autunno e la primavera”. Va evidenziato che la campagna di promozione turistica ha “accompagnato” tutta l’area veronese del lago più grande d’Italia, nell’ultimo anno, e si è conclusa con il lancio ufficiale del nuovo sito internet, sopra cennato, del Lago di Garda Veneto. Una veste grafica innovativa e “User Centered”, dove l’utente viene messo al primo posto, tramite una navigazione intuitiva e che accompagna e soddisfa le necessità del visitatore stesso, oltre alla valorizzazione dei paesaggi, tramite nuove immagini, e la sezione “cosa scoprire”, con una mappa integrata in tecnologia Open Street Map, che mostra i ‘punti d’interesse’ dell’area, con possibilità di filtrarli, in base alle aree tematiche, sono solo alcune delle caratteristiche del nuovo sito. In un anno, le attività social della campagna hanno raggiunto 929.400 utenti Facebook, e solamente negli ultimi 90 giorni, 1.140 interazioni su Instagram. Oltre a ciò, 5.498.590 impressions e 38.805 clicks sono altri due valori notevoli generati dalla campagna I LIke My Lake, oltre ai successi ottenuti dal contest "My Playlist" lanciato su Spotify. «Oggi si conclude un percorso nel quale abbiamo cercato di riportare tutto il comparto della sponda veronese del Lago di Garda Veneto e dell’entroterra ai fasti che merita, per il territorio e per tutte le attrattive presenti – spiega l’ad di Pomilio Blumm, Massimo Pomilio – I numeri della campagna I Like My Lake sono stati esaltanti e hanno contribuito, grazie all’apporto di tutti gli attori in causa, dai Comuni coinvolti alla Camera di Commercio di Verona, al rilancio dell’intera area. E da oggi tutti i fruitori del lago avranno uno strumento in più a disposizione, vale a dire un nuovo sito del Lago di Garda Veneto, intuitivo e di facile fruizione, e con tanti contenuti per organizzare viaggi, escursioni e visite nelle principali località e attrazioni”. Grande buona volontà, massimo entusiasmo e capacità di sinergia e di coesione, sono stati in grado di dare origine a quanto sopra, che, tramutato in numeri, si presenta straordinario e creatore di sempre maggiore flusso turistico sul Garda veronese e su Verona stessa. Quando il privato si muove, crea, migliora, realizza. Ne abbiamo l’esempio, da quanto sopra, certamente, fecondo e benefico originatore di economia, che significa occupazione e ricchezza.
Pierantonio Braggio









Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Verona
POLIZIA LOCALE. CONTROLLI DELLA VELOCITÀ ECCESSIVA E SERVIZI NEI MERCATI
I Pinguini Tattici Nucleari fanno ballare l’Arena di Verona
A 76 anni dalla morte di Herbert G. Wells
Ricordando Nadia Toffa
ADDIO AL PORTIERE DELLO SCUDETTO CLAUDIO GARELLA. IL CORDOGLIO DEL SINDACO DAMIANO TOMMASI
Le azioni ordinarie di Cattolica, a decorrere dal 12.8.22, non più quotate e, quindi, non negoziabili.
“Costi alle stelle, un chilo di carne dovrebbe costare 12 euro”
TENTATE TRUFFE ALLE PARROCCHIE, IL COMUNE COMPLETAMENTE ESTRANEO. AVVISATA LA POLIZIA LOCALE
MUSEI CIVICI APERTI NEL LUNGO FINE SETTIMANA DI FERRAGOSTO
A Gardaland con i bus ATV: con un solo biglietto, disponibile on line, si risparmia e si aiuta l’ambiente
“Carmina Burana”: 99° Arena di Verona Opera Festival 2022, venerdì 12 agosto, alle ore 21.30.
Addio a Olivia Newton-John
"Trasporto pubblico più appetibile per una mobilità realmente sostenibile"
"Trasporto pubblico più appetibile per una mobilità realmente sostenibile".
Le pesche 2022 recuperano, rispetto all’annata scorsa. Abbastanza soddisfatti i peschicoltori.
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up