Pubblicit

Marted 23 Aprile 2024    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Verona Sette News
2024-04-23 RIMESSA A NUOVO LA BIBLIOTECA DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO A. MANZONI IC12 GOLOSINE 2024-04-23 Giornata del Made in Italy: Coldiretti: il cibo, prima ricchezza del Paese e voce principale dell’export, con 600 mld. Il ministro Lollobrigida, a Casa Coldiretti, per l’anteprima del video ufficiale della Campagna di promozione del Cibo italiano. 2024-04-23 Masterclass “Amphora Revolution”- Merano Winefestival, al LVI Vinitaly, Verona. Presentato il nuovo progetto, che promuove i vini ‘in anfora’. 2024-04-23 Assemblea ordinaria dei soci di Banco BPM s.p.a., su bilancio dell’esercizio 2023. 2024-04-23 Servizio per il Volontariato, Verona. Incontri dal titolo: “Dare scacco matto alla burocrazia”, a Bussolengo, Verona. 2024-04-23 Turismo a Verona e per Verona. Giornalisti spagnoli, in visita a Destination Verona & Garda Foundation - DVG, a Verona e provincia, all’Aeroporto Catullo e a Volotea. 2024-04-23 DOMENICA 28 APRILE IN CITTA’ IL 494° CARNEVALE DI VERONA CON LA SFILATA DEL VENERDI’ GNOCOLAR 2024-04-23 GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA. AL PARCO SANTA TERESA L’ALBERO DELLA RINASCITA 2024-04-23 DANZA PROTAGONISTA CON IL TRIPLO APPUNTAMENTO IL 23 APRILE: RESPIRA, GONE FLOWERS E SECRET 2024-04-22 Il danzatore giapponese per la prima volta a Verona (26 aprile ore 20:30) 2024-04-22 POLIZIA LOCALE. SCOPERTO DEPOSITO DI BICI ELETTRICHE RUBATE IN VIA TICINO. A BREVE AL VIA UNA CAMPAGNA INFORMATIVA PER SPIEGARE QUALI MISURE ADOTTARE E PREVENIRNE I FURTI 2024-04-22 Nuovo insediamento Gruber - Interporto Quadrante Europa 2024-04-22 Presidenza della Camera di Commercio: riconfermato Giuseppe Riello, eletto per la terza volta alla guida dell’Ente 2024-04-22 A TRIESTE LA CENERENTOLA DI ROSSINI 2024-04-21 Poste Italiane: il 20 aprile 2024, è uscito un francobollo ordinario, appartenente alla serie “il Patrimonio artistico e culturale italiano”, dedicato al Vespa Club d’Italia, del valore della tariffa B 50g, pari a 2,75€. L’emissione è congiunta, con la R
ADIGE TV: Home Verona Sette News Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info Verona



















Gioved 29 Febbraio 2024
Ettore Prandini, presidente di Coldiretti: “L’Europa ci dia risposte chiare, in tempi certi”. Alex Vantini, presidente di Coldiretti Verona: ”Netto stop, all’ingresso di prodotti, da fuori dei confini Ue, che non rispettano i nostri stessi standard”…

“Dalla moratoria dei debiti delle imprese agricole, alla revisione delle regole sugli aiuti di Stato fino alla gestione della fauna selvatica. “E’ ora di dare risposte certe e immediate alle esigenze delle imprese agricole – ha spiegato il presidente di Coldiretti Ettore Prandini nel corso del suo intervento alla conferenza stampa al Masaf per illustrare le iniziative dell'Italia a sostegno degli agricoltori dopo il Consiglio Agricoltura e pesca Ue a Bruxelles, dove Coldiretti ha portato oltre tremila agricoltori, alla presenza del ministro Francesco Lollobrigida – Le aziende – ha proseguito - non possono più sopportare imposizioni burocratiche, follie e fenomeni che mettono a rischio il loro reddito e la loro stessa sopravvivenza. Aiuti di Stato come il de minimis non ci hanno messo in condizione di intervenire soprattutto su quelle filiere colpite dai fenomeni atmosferici. Queste situazioni vanno superate”. Per questo, Coldiretti è al lavoro da tempo: “Credo che il lavoro di raccordo fatto dal Governo, sia dal presidente del Consiglio che dal Ministro, con i Ministri competenti ha portato – ha sottolineato Prandini – a una diversa attenzione che l’Italia deve avere nei confronti delle istituzioni europee, un lavoro che, ad esempio, ci ha permesso di ottenere per l’agricoltura 3 miliardi in più nel Pnrr”. Poi un richiamo alle tempistiche. “Abbiamo bisogno di tempi certi e urgenti per la maggiore flessibilità sugli aiuti di Stato – ha aggiunto - poiché le crisi di mercato impongono di andare oltre i limiti che ci sono stati imposti. E ci aspettiamo che nel Consiglio europeo del 21 e 22 marzo ci sia la svolta necessaria. Sulla fauna selvatica occorre, invece, intervenire per uniformare la normativa nazionale a quella regionale e dare finalmente la possibilità alle aziende di porre un freno alle incursioni di cinghiali e altri animali che devastano le colture”. Per quanto riguarda la PAC - Politica agricola comune, Prandini ha manifestato la necessità di “eliminare le eventuali sanzioni a carico degli agricoltori già da quest’anno. Dobbiamo – ha indicato - porre fine all’aumento di adempimenti, obblighi e costi per le aziende agricole legati all’applicazione della condizionalità ambientale. Norme troppo stringenti e spesso svincolate dalla realtà che ne hanno reso di fatto impossibile l’applicazione nelle campagne, già colpite dall’aumento costante dei costi di produzione e un corrispondente calo dei prezzi agricoli”. Coldiretti chiede, ricordando i risultati positivi ottenuti con il ritiro della direttiva agrofarmaci che avrebbe ridotto del 30% la produzione agricola nazionale, “anche lo stop a quella su packaging”, che toglie dalle tavole insalata in busta, confezioni di pomodori e cestini di fragole, “impattando in modo significativo sulla capacità competitiva della filiera agroalimentare ma anche della tutela dell’ambiente, sia in termini di spreco di cibo, sia in termini di emissioni in atmosfera e di consumo di acqua”. Alex Vantini, presidente di Coldiretti Verona, che era presente alla manifestazione di lunedì a Bruxelles, con altri venti imprenditori veronesi: “In Europa, deve valere anche il rispetto del principio di reciprocità, con un netto stop all’ingresso di prodotti da fuori dei confini Ue che non rispettano i nostri stessi standard. Questo – ha rimarcato – deve avvenire anche all’interno dei Paesi dell’Unione, come ad esempio il regolamento dei principi attivi. In tema di controlli, dobbiamo trovare un principio che vada bene per tutti, non possiamo essere il Paese che viene sempre penalizzato”. “Per garantire il principio di reciprocità - ha spiegato - è importante dotarsi di strumenti efficienti di rilevazioni dei mercati, per tutelare le imprese agricole e applicare efficacemente la normativa sulle pratiche sleali, fortemente sostenuta da Coldiretti”. Il Mondo agricolo, dunque, si è fatto sentire, evidenziando come, dinanzi a costante impegno e sacrificio di se stesso, sia, giustamente, necessaria un’attenzione ad hoc e tale da facilitare vita e compiti, di chi, per la società e per le economie, nazionale ed europea, è, ogni giorno, attivo sulla terra.
Pierantonio Braggio




Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Verona
DANZA PROTAGONISTA CON IL TRIPLO APPUNTAMENTO IL 23 APRILE: RESPIRA, GONE FLOWERS E SECRET
GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA. AL PARCO SANTA TERESA L’ALBERO DELLA RINASCITA
DOMENICA 28 APRILE IN CITTA’ IL 494° CARNEVALE DI VERONA CON LA SFILATA DEL VENERDI’ GNOCOLAR
Turismo a Verona e per Verona. Giornalisti spagnoli, in visita a Destination Verona & Garda Foundation - DVG, a Verona e provincia, all’Aeroporto Catullo e a Volotea.
Servizio per il Volontariato, Verona. Incontri dal titolo: “Dare scacco matto alla burocrazia”, a Bussolengo, Verona.
Assemblea ordinaria dei soci di Banco BPM s.p.a., su bilancio dell’esercizio 2023.
Masterclass “Amphora Revolution”- Merano Winefestival, al LVI Vinitaly, Verona. Presentato il nuovo progetto, che promuove i vini ‘in anfora’.
Giornata del Made in Italy: Coldiretti: il cibo, prima ricchezza del Paese e voce principale dell’export, con 600 mld. Il ministro Lollobrigida, a Casa Coldiretti, per l’anteprima del video ufficiale della Campagna di promozione del Cibo italiano.
RIMESSA A NUOVO LA BIBLIOTECA DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO A. MANZONI IC12 GOLOSINE
Presidenza della Camera di Commercio: riconfermato Giuseppe Riello, eletto per la terza volta alla guida dell’Ente
Nuovo insediamento Gruber - Interporto Quadrante Europa
POLIZIA LOCALE. SCOPERTO DEPOSITO DI BICI ELETTRICHE RUBATE IN VIA TICINO. A BREVE AL VIA UNA CAMPAGNA INFORMATIVA PER SPIEGARE QUALI MISURE ADOTTARE E PREVENIRNE I FURTI
Il danzatore giapponese per la prima volta a Verona (26 aprile ore 20:30)
Dall’Agenzia di rating DBRS Morningstar, Trend di Banco BPM, da Stabile a Positivo.
Polizia locale Verona. Scoperto deposito di bici elettriche rubate, in via Ticino. A breve, campagna informativa su “come fare, a prevenirne i furti”.
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Guarda tutti

Pubblicit
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up