Pubblicità

Giovedì 23 Novembre 2017    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
L'Adige - Settimanale di Rovigo
2017-11-22 I 90 ANNI DELL’OSPEDALE DI JESOLO 2017-11-21 APERTURA AI CITTADINI DI PALAZZO BARBIERI. SINDACO: “LA CASA DEI VERONESI DEVE ESSERE TRASPARENTE E APERTA A TUTTI” 2017-11-21 Erasmus PLUS: Il nuovo progetto di Internazionalizzazione della Fondazione ITS LAST 2017-11-20 Il Consiglio comunale si riunisce martedì 21 novembre 2017-11-20 Fiera di San Nicolò 2017 2017-11-20 Mostra «Walter Bortolossi. I Quattro Continenti e i loro Presupposti» 2017-11-20 Aperitivo in lingua all'Informagiovani 2017-11-20 Il Comune di Padova in prima linea contro la violenza sulle donne 2017-11-20 Una poltrona per due e mezzo: i giovani a teatro pagando meno di uno spritz! 2017-11-20 La giunta chiude il bilancio 2018: conti a posto, servizi assicurati e niente nuove tasse 2017-11-20 Il drone e il telelaser della Digital Rilievi di Zoppola in azione ieri a Portogruaro per i rilievi esterni nella area della ex Perfosfati 2017-11-20 INAUGURATI MERCATINI DI NATALE IN PIAZZA DEI SIGNORI. SINDACO “ATTRATTORE TURISTICO FONDAMENTALE DURANTE LE FESTIVITA’ 2017-11-18 Lavoro agile al Comune di Cagliari 2017-11-18 2017-11-17 Voglia di autonomia
ADIGE TV: Home L'Adige - Settimanale di Rovigo Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info Rovigo
















Giovedì 21 Ottobre 2010
Drammatico incidente sul raccordo tre morti sul colpo, uno in ospedale

Drammatico incidente nella notte. Due ragazze e un ragazzo - tutti ventenni romeni - sono morti sul colpo in una spaventosa carambola sul Raccordo anulare della Capitale, nei pressi dello svincolo di Labaro. Un loro amico, ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Sant’Andrea, non ce l'ha fatta ed è deceduto nella notte tra mercoledì e giovedì.
Lo schianto è avvenuto poco prima delle 11 di mercoledì sera: i quattro giovani viaggiavano su una Opel Astra lungo la carreggiata interna.

SPARTITRAFFICO IN CEMENTO - Il conducente, ad un certo punto, ha perso il controllo del mezzo e - secondo una prima ricostruzione degli agenti della polizia stradale che si sono occupati dei rilievi - dopo alcuni testacoda, forse provocati anche dalla forte velocità, la macchina ha urtato violentemente la parte posteriore contro uno spartitraffico in cemento che, all’altezza del chilometro 17.800, divide la corsia centrale del Raccordo. L'ipotesi è che il conducente abbia effettuato un repentino cambio di direzione, forse decidendo all'ultimo momento di uscire sulla Flaminia.

INCASTRATI TRA LE LAMIERE - Una ragazza che passava sul luogo dell’incidente ha visto la scena ed ha allertato la centrale operativa del 115. Una squadra di vigili del fuoco ha impiegato quasi un’ora per estrarre dalle lamiere contorte i corpi dei passeggeri morti, mentre un’ambulanza del 118 ha trasportato a sirene spiegate il giovane gravemente ferito nel pronto soccorso del Sant’Andrea: i medici hanno classificato il ferito come «codice rosso».

Vigili del fuoco intervenuti per estrarre i corpi dalle lamiere (foto Proto)
Vigili del fuoco intervenuti per estrarre i corpi dalle lamiere (foto Proto)
UN MORTO OGNI DUE GIORNI - Sempre sul grande raccordo anulare, mercoledì un'auto ha tamponato uno scooter: l'autista del veicolo, un noleggiatore, ha tentato poi di allontanarsi senza prestare i primi soccorsi, ma è stato visto e segnalato da una donna, quindi arrestato in serata. I due scooteristi sono stati ricoverati in condizioni non gravi al Policlinico Casilino.
La pericolosità delle strade romane viene confermata da molte indagini di Istat, Eurostat, Ania, Aci e dell’università La Sapienza, oltre che dall’Associazione romana dei vigili urbani (Arvu), che parlano di un morto ogni due giorni: nel 2008 a Roma e provincia sono decedute 144 persone mentre i feriti sono stati più di 19 mila. Nel dettaglio - secondo i dati dell’Arvu - hanno perso la vita 86 automobilisti, 9 passeggeri e 49 pedoni.



Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Rovigo
Due importanti interventi pubblici saranno realizzati nei prossimi mesi nella Frazione di Concadirame.
Scomparsa di Sergio Garbato
Il Barbiere di Siviglia apre la nuova Stagione Lirica
Sarà la festa dei giovani e dello sport
Sotto il segno dell'arte. Una nuova linea di viaggi
Morte sospetta in ospedale dopo la lite: la procura indaga e dispone l'autopsia
Anche i migranti devono avere possibilità di ascolto
La trans Efe debutta in tv «Farò tremare clienti famosi»
La Germania Ovest e il "mondiale dopato"
Ciancimino jr è indagato per mafia
Cherie Blair vende su eBay il regalo di Berlusconi
Il gip ha deciso: Sabrina resta in carcere «Attendibile la ricostruzione di Misseri»
Troupe di Striscia la notizia aggredita Arrestati due titolari di un'azienda
Roma: indagati Berlusconi e il figlio su inchiesta diritti tv Mediaset
Genova, notte di guerriglia 17 arresti C'è anche Ivan, il capo ultrà serbo
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up



 
 
© Editrice Verona Autorizzazione Tribunale di Verona n. 1566 del 11.11.03