Pubblicitŕ

Martedě 5 Luglio 2022    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Cagliari
2022-07-05 LE COLLEZIONI LICHENOLOGICHE: DA ABRAMO MASSALONGO AD OGGI 2022-07-05 Sotto le stelle del cinema 2022-07-05 SCIOPERO TAXI. SINDACO DAMIANO TOMMASI RICEVE DELEGAZIONE CONFCOMMERCIO. TASSISTI ANTICIPANO IL RIENTRO IN SERVIZIO 2022-07-05 PITTURE E SCULTURE IN ESPOSIZIONE ALLA GRAN GUARDIA CON LA MOSTRA 'OLTRE IL MURO' 2022-07-04 Torna Nabucco col teatro nel teatro al 99° Arena di Verona Opera Festival 2022 2022-07-04 IN AUMENTO LE CONCENTRAZIONI DI OZONO NELL’ARIA. I CONSIGLI PER LA SALUTE 2022-07-03 SICCITA'. SCATTANO I DIVIETI PER L'USO DELL'ACQUA POTABILE 2022-07-03 Nuovo vescovo di Verona è mons. Pompili, già vescovo di Rieti. Il saluto del presidente di Regione Veneto, Zaia. Con Lui, “porterà frutto quanto seminato da mons. Giuseppe Zenti”! 2022-07-03 Camera di Commercio, Verona. Numeri in netta ripresa, sulla sponda veronese del Lago di Garda. 2022-07-02 Mons. Domenico Pompili è il nuovo vescovo di Verona 2022-07-01 MILANO-CORTINA 2026. PRIMO SOPRALLUOGO IN ARENA DEGLI ADDETTI AL CERIMONIALE DEL COMITATO OLIMPICO INTERNAZIONALE 2022-07-01 XII Festival degli Organi Storici Veronesi - Edizione 2022. Oltre 20 gli appuntamenti in calendario, alcuni, dei quali, ospitati anche nel centro storico di Verona. Partnership con la Società Amici della Musica. 2022-07-01 VI edizione di “Corteggiando in Valdadige”, a Brentino Belluno, Verona, sabato e domenica, 2 e 3 luglio 2022, e “Premio Calzolari”, a Rivoli Veronese, domenica, 10 luglio. Due territori da conoscere e da apprezzare. 2022-07-01 “OK OBBLIGO POS, MA SIANO ABBASSATI ONERI BANCARI E AUMENTATO IL CREDITO DI IMPOSTA PER GLI ESERCENTI” 2022-06-30 VERONAFIERE: SI CONCLUDE OGGI IL MANDATO DI GIOVANNI MANTOVANI ALLA DIREZIONE GENERALE
ADIGE TV: Home Cagliari Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info Cagliari



















Domenica 21 Febbraio 2016
MEM, raddoppia. La Mediateca del Mediterraneo si veste di nuovo

Qualche anno fa è stata trasformata la zona intorno a via Pola, via Mameli e Nino Sauro, vicino al distaccamento degli uffici comunali.
Nella zona, infatti vi era il mercato vecchio, costituito da una struttura dal classico volume mercatizio, non particolarmente grande al centro di un circuito di strade cittadine.
Per molti anni è stato lasciato inutilizzato, creando una diminuzione dei servizi nella zona, che comunque si sono mantenuti attivi nel tempo (attività commerciali di Viale Trieste e di via Pola, per non parlare degli uffici regionali e della sezione tributi del Comune di Cagliari, sempre nelle vicinanze).
Ebbene, questo spazio fu completamente ristrutturato creando un luogo di aggregazione e di cultura legato all’apertura della Mediateca del Mediterraneo, MEM appunto, del Comune di Cagliari.
Il sindaco Zedda, gli assessori Enrica Puggioni e Luisa Anna Marras, in questo mese di febbraio hanno inaugurato i nuovi spazi. Il trasloco degli uffici al secondo piano ha permesso di creare nuovi spazi a disposizione dei cittadini.
La ristrutturazione è stata fatta con una visione “moderna” all'insegna della funzionalità: vetri, travoni a vista, spazi ampi e luminosi.
Nel tempo, si è concretizzato come punto di riferimento di studenti universitari e liceali.
Molti gli eventi (presentazioni di libri, meeting di interesse pubblico, ecc.) organizzati al suo interno.
Questi ultimi lavori di ristrutturazione sono stati fatti, non per un disuso dell’ambiente, bensì per dare maggiori opportunità e occasioni ai tanti giovani frequentatori, ampliandone sezioni e ridisponendole con nuovi arredi.
Sono state fatte delle scelte oculate per ampliare lo spazio indirizzato al pubblico, spostando gli uffici amministrativi al piano superiore, unitamente alla sala congressi, lasciando il primo piano al completo utilizzo dei fruitori, lettori e studiosi.
Il Comune ha inaugurato le nuove zone e ha organizzato come segue, le attività all’interno della MEM:
lo spazio ora è a disposizione dei cittadini.
“La Mem si presenta quindi ai suoi numerosi frequentatori con una nuova veste. Al piano terra, oltre al servizio di accoglienza per gli utenti, sono presenti l'emeroteca con giornali e riviste a disposizione dei cittadini, l'info point culturale e il centro servizi interculturali, lo spazio Informa e Orienta, il centro Europe Direct della Regione Sardegna, i locali della Cineteca Sarda, l'Archivio multimediale riorganizzato per aree tematiche. Presenti anche lo spazio giovani (con postazioni di auto-prestito per un pubblico dai 12 anni in su), l'area ragazzi (dai 7 ai 10 anni) e l'area bambini: le ultime due sono completamente rinnovate negli arredi e nella strumentazione. Sono 17 le postazioni internet presenti.
Presente anche una sala eventi con 100 posti a sedere, dotata di impianto audio e video, allestita in modo da non interferire con le altre sale lettura e in particolare con la sala studio da 120 posti che risulta ora separata dalle aree di maggiore flusso di pubblico e attrezzata con postazioni per pc.  Riorganizzata anche la biblioteca generale, con due postazioni di autoprestito e un operatore a disposizione degli utenti: a disposizione un'area destinata alla letteratura di diversi paesi del mondo, la sezione Sardegna con la Biblioteca degli Studi Sardi e quella per il prestito di film, musica e video. Tutto il materiale documentario (su diversi supporti) è stato collocato per aree tematiche e disciplinari, in modo da rendere più agevole la ricerca da parte degli utenti. 14 le postazioni internet al primo piano.
Al secondo piano sono presenti gli uffici amministrativi e una sala per seminari e piccoli eventi per il cui utilizzo sarà necessario fare una specifica richiesta”.
Il servizio offre più sportelli: accoglienza e spazio giornali e riviste; biblioteca generale; impostazione internet; archivio storico e biblioteca degli studi sardi; spazio bimbi e ragazzi; spazio giovani; info point culturale; archivio multimediale; informa & orienta; sportello europe direct; centro servizi interculturali, dal lunedì al venerdì, con orari diversi di fruizione a seconda della zona, consultabili ai numeri Tel. 070 6773865 – Fax 070 6773866 e rintracciabili sul sito http://www.comune.cagliari.it/portale/it/biblioteche_comunali.page

foto e articolo scritto da Alessandra Carbognin
https://www.facebook.com/alessandracarbogninpage/





Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Cagliari
Cagliari, dimissioni Zedda sindaco
ELEZIONI IN SARDEGNA
Chiarezza e programmazione per salvare l'Ospedale della CittĂ  di Cagliari
Cagliari: La semplificazione "fa bene" ai cittadini
Piazza Costituzione rifiorisce
Il sud di Cagliari brucia
Nuovi corridoi ciclabili connettono la cittĂ 
Un nuovo San Giovanni di Dio?
Cagliari sposa l'amore
Cagliari "mobilitĂ " OK
ASCENSORI NUOVI PER I SALISCENDI CITTADINI
App con il Comune di Cagliari
Anche Cagliari e la Sardegna il 2017 la consacra...
Identity Card elettronica anche per Cagliari
Is Mirrionis Zone: riqualifica meritata!
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Guarda tutti

Pubblicitŕ
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up