Pubblicità

Sabato 20 Aprile 2019    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Cagliari
2019-04-18 Un nuovo prezioso tassello va a rendere la 97° Stagione Lirica #inarena ancora più straordinaria. 2019-04-18 SEI NEL POSTO GIUSTO: IL PROGETTO CHE FA INCONTRARE AZIENDE E CANDIDATI. 2019-04-18 Proseguono i lavori in via Madonnina. Un progetto di Acque Veronesi contro gli allagamenti a San Giovanni Lupatoto. Sopralluogo di Gastaldello e Mantovanelli. 2019-04-18 MEKNÈS, AL VIA OGGI FIERAGRICOLA MAROCCO 2019-04-17 EX OFFICINE SAFEM IN VIALE PIAVE, RECUPERO CON ‘SBLOCCA ITALIA’. UN ALTRO TASSELLO NELLA RIGENERAZIONE DI VERONA SUD 2019-04-17 Ennio Morricone 2019-04-13 Approvato il piano strategico 2019/2022 di Civibank che prevede una forte espansione in Veneto, una relazione con le opportunità del Porto Franco di Trieste e un aumento di capitale pari a 65 milioni 2019-04-12 Il Villafranca Festival 2019-04-12 A VERONA LA BANDIERA GIALLA DI FIAB. PREMIATO L’IMPEGNO DEL COMUNE PER LA CICLABILITA’ 2019-04-12 L'assemblea degli azionisti di Credit Agricole FriulAdria approva il bilancio che chiude con oltre 61 milioni di utile e riconferma alla presidenza la professoressa Chiara Mio 2019-04-12 Nikša Bareza, un grande maestro per la Butterfly al lirico di Trieste 2019-04-11 Busta con due proiettili a Giovanni Taormina, giornalista della sede Rai del Fvg, impegnato in inchieste sulla 'ndrangheta e sugli interessi della mafia in regione 2019-04-10 A Veronafiere: PREMIATO CON IL GOLOSARIO 2019 IL MEGLIO DEL MEGLIO DI SOL&AGRIFOOD 2019-04-10 VERONAFIERE LANCIA NEL 2020 LA PIATTAFORMA WINE TO ASIA 2019-04-09 IL TEATRO VERDI NON FINISCE DI STUPIRCI. SUL PALCO UNA NUOVA PRODUZIONE DI MADAMA BUTTERFLY
ADIGE TV: Home Cagliari Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info



















Mercoledì 6 Dicembre 2017
Is Mirrionis Zone: riqualifica meritata!

Chi conosce la storia di Cagliari sa che i borghi e i quartieri hanno una storia diversa fra loro, con radici profonde.
Chi ama la città di Cagliari sa che alcune di esse hanno avuto anni di sofferenze.
Il villaggio pescatori, riqualificato nel vicina zona del Giorgino, era un tempo molto popolata.
Purtroppo a causa di concause sociali, dovute alla guerra e alla povertà di un tempo si sono dovute spostare.
Una delle zone in cui affluì questa popolazione fu proprio la zona di Sant'Avendrace, che si reinventò come zona dei fornai e del pane.
Al di là di questo sforzo personale, negli anni poco è stato fatto per questa zona, se non caricarla di cemento soffocante.
Finalmente ora una buona notizia.
Due milioni di euro per la riqualificazione della via Po e della via Campo Scipione: la Giunta comunale ha approvato i due progetti definitivi che prevedono rispettivamente la sistemazione della zona di collegamento tra l'ex mattatoio e il quartiere di Sant'Avendrace e la riconfigurazione di una parte del tracciato della via Campo Scipione. Proposte dall'assessore alla Mobilità Luisa Anna Marras, le delibere rientrano nel Bando Periferie, il Programma straordinario per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane voluto dal Governo per cui il Comune di Cagliari ha vinto il bando nazionale nel 2016 indicando il quartiere di Sant'Avendrace come zona oggetto di intervento e ottenendo quindi 18 milioni di euro.

Il primo progetto approvato interessa uno dei tre lotti previsti e riguarda in particolare la via Po nel tratto tra la piazza Sant'Avendrace e la rotatoria di via Brenta-via Santa Gilla, che sarà ridisegnata, e la via Simeto: un asse viario che riveste un ruolo strategico nella viabilità per l'ingresso e l'uscita dalla città, per i collegamenti con l'area vasta e con la strada statale 195, la 130 e la 131.
L'obiettivo è quello di far superare all'asse viario le attuali caratteristiche di semplice via di passaggio trasformandolo in un viale urbano piacevole e sicuro da attraversare, oltre che in auto, anche a piedi, in bicicletta e con i mezzi pubblici, stabilendo già da ora un collegamento con il nuovo complesso abitativo, destinato ad housing sociale, e di servizi di via Po e via Simeto, anche questo previsto nel Bando Periferie, sia dal quartiere che dalle altre parti della città. Sul lato dell’ex mattatoio, infatti, il progetto si interfaccia col futuro intervento di housing, nel quale è prevista la sistemazione di una piazza parzialmente coperta con aree piantumate: il progetto approvato tiene conto di tutti gli interventi previsti per il quartiere di Sant'Avendrace e inizia a impostarne la futura configurazione viabilistica.
Il secondo progetto approvato prevede il nuovo assetto di una parte della via Campo Scipione, che sarà ridisegnata per per consentire un accesso diretto e agevole al parco sportivo e educativo che sarà realizzato, sempre con le risorse a valere sul Bando Periferie, nell'area di via San Paolo.
In entrambi i progetti sono previsti rifacimento del manto stradale, nuovi marciapiedi, nuova illuminazione a LED sia per la parte carrabile che per quella ciclabile e pedonale, nuove reti idriche e fognarie. Saranno inoltre realizzate nuove piste ciclabili in percorsi protetti sul marciapiede e nelle due direzioni, in continuità sia con i collegamenti ciclabili da realizzarsi con le risorse PON Metro sia con quelli esistenti, quali per esempio la pista che dalla rotatoria di Sant'Avendrace conduce a Is Mirrionis.
I due interventi sono da considerarsi nel complesso come un tassello importante dell'intero progetto di riqualificazione del quartiere di Sant'Avendrace e di riconnessione dello stesso con il tessuto urbano, anche attraverso nuovi percorsi di mobilità dolce.
Speriamo che anche il verde cittadino di quella zona diventi dolce, per i bambini e gli anziani, che possano finalmente vedere giardini, verde e fiori, anziché palazzine senza interruzione l'una dall'altra, tagliando la visuale per interi chilometri in una città denominata "del Sole", per luminosità e per il suo incomparabile verde mediterraneo.

Articolo scritto da ALESSANDRA CARBOGNIN
@alessandracarbogninpage
Twitter: @AleCarbognin



Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Cagliari
Cagliari, dimissioni Zedda sindaco
ELEZIONI IN SARDEGNA
Chiarezza e programmazione per salvare l'Ospedale della Città di Cagliari
Cagliari: La semplificazione "fa bene" ai cittadini
Piazza Costituzione rifiorisce
Il sud di Cagliari brucia
Nuovi corridoi ciclabili connettono la città
Un nuovo San Giovanni di Dio?
Cagliari sposa l'amore
Cagliari "mobilità" OK
ASCENSORI NUOVI PER I SALISCENDI CITTADINI
App con il Comune di Cagliari
Anche Cagliari e la Sardegna il 2017 la consacra...
Identity Card elettronica anche per Cagliari
MISTERO sul DNA sardo
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up



 
 
© Editrice Verona Autorizzazione Tribunale di Verona n. 1566 del 11.11.03