Pubblicità

Mercoledì 8 Dicembre 2021    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Cagliari
2021-12-06 I CORI DI MONTAGNA NEL CONCERTO BENEFICO PER I TRAPIANTATI DI RENE 2021-12-06 Festeggia al Museo Nicolis il periodo più magico dell’anno 2021-12-06 “Vola la spesa pubblica: quest’anno, essa “sfonda” quota mille miliardi di euro”. Ce ne parla CGIA, Mestre. Migliora il rating di Fitch, per l’Italia a BBB - 4 dicembre 2014. Problema inflazione. 2021-12-06 Poste Italiane: due francobolli celebrativi del Natale 2021: uno a soggetto pittorico ed uno a soggetto grafico, con scritta “Buon Natale”. 2021-12-06 ATV, Azienda Trasporti Verona, e le precauzioni contro i virus.
Da lunedì 6 dicembre, necessario il Green pass, per viaggiare in autobus; predisposti i relativi controlli, da parte di ATV, con l’ausilio delle Forze dell’Ordine
 2021-12-06 Natale filatelico 2021 del Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta. Tre importanti emissioni, sui temi Arte e Natale. 2021-12-03 DA DOMANI FINO AL 31 DICEMBRE OBBLIGO DI MASCHERINE ALL’APERTO IN TUTTO IL COMUNE, SE NON E’ GARANTITO IL DISTANZIAMENTO 2021-12-03 Sorsi e luccichii solidali… Una lodevole azione in casa di Cantina Valpolicella Negrar… 2021-12-03 Chanukkà, 8 raggi di luce - La Festa delle Luci 2021. 2021-12-03 Da lunedì 6 dicembre necessario il Green pass per viaggiare in autobus, predisposti i relativi controlli da parte di ATV con l’ausilio delle forze dell’ordine 2021-12-03 ACCESE LE LUMINARIE DI NATALE. NUOVA PIAZZA ERBE CON UN VIDEO IN 3D E NUOVI ALBERI NELLE CIRCOSCRIZIONI 2021-12-03 ROTATORIA DEFINITIVA ALL’ INCROCIO TRA VIA LUGAGNANO E VIA FERRARI 2021-12-03 AL MUSEO DI CASTELVECCHIO GLI ACQUERELLI DI ARDUINI. NUOVA ESPOSIZIONE PER IL CENTENARIO DELLA NASCITA DI MAGAGNATO 2021-12-03 MUSEI CIVICI. DOMENICA 5 DICEMBRE INGRESSO AD 1 EURO 2021-12-02 FIAMMETTA BORSELLINO A VERONA. DA OGGI, ALLE SCUOLE VERDI, UN OLIVO RICORDA IL MAGISTRATO PALERMITANO.
ADIGE TV: Home Cagliari Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info



















Venerdì 8 Aprile 2016
Trivelle in mezzo al mare e lungo le coste?

La questione delle trivelle, ormai prossime al referendum, sono argomento altamente sentito nelle isole italiane.
Questo dovrebbe essere interesse di tutto il popolo italiano visto che l'Italia è una penisola bagnata interamente dal mare, e per il fatto che tale privilegio porta il nostro paese ad essere una delle mete preferite nel settore del turismo.
Molto di più si potrebbe promuovere per implementare questo settore, partendo dalla tutela dell'ambiente, e soprattutto delle coste.
Invece sembra che l'interesse dei poteri guardi altrove.
La speranza rimane, sia per le isole che per tutte le coste italiane.
Infatti, si stanno tirando le somme su i vari sondaggi che vedono interessare il prossimo Referendum.
A tale proposito, ottimiste sono le parole del presidente del Consiglio regionale e delegato sardo al comitato nazionale delle regioni:
"Gli ultimi sondaggi parlano di una buona percentuale di partecipazione al voto, dati che ci confortano e che devono stimolare tutti ad uno sforzo ulteriore per superare il 50%, raggiungere il quorum e consentire cosi' che il referendum del 17 aprile sia valido". Lo ha detto presidente del Consiglio regionale sardo, nonché delegato sardo al comitato nazionale delle regioni, Gianfranco Ganau, che ha partecipato all'incontro pubblico promosso dall'associazione Crew a Sassari. "Il significato politico di questo referendum - ha spiegato Ganau - e' forte perche' con il voto del 17 aprile scegliamo quale strategia energetica il nostro Paese deve portare avanti. Fra poco piu' di una settimana saremo noi ad indicare con il nostro voto quale strada scegliera' l'Italia".
Il confronto è stata organizzato per informare i cittadini sui diversi temi al centro del dibattito legato alla consultazione.
Il territorio italiano è stato fin troppo maltrattato, specialmente al Sud, spesso sfruttato, deturpato, anche da pesanti esperienze di inquinamento industriale nei golfi più belli d'Italia.
Detto questo occorre affrontare passo dopo passo la questione, avendo ben chiaro l'obiettivo dello sviluppo economico legato al settore del turismo, che rimane strettamente legato all'ambiente che lo offre.
Ai cittadini il dovere di informazione e di scelta.

Alessandra Carbognin



Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Cagliari
Cagliari, dimissioni Zedda sindaco
ELEZIONI IN SARDEGNA
Chiarezza e programmazione per salvare l'Ospedale della Città di Cagliari
Cagliari: La semplificazione "fa bene" ai cittadini
Piazza Costituzione rifiorisce
Il sud di Cagliari brucia
Nuovi corridoi ciclabili connettono la città
Un nuovo San Giovanni di Dio?
Cagliari sposa l'amore
Cagliari "mobilità" OK
ASCENSORI NUOVI PER I SALISCENDI CITTADINI
App con il Comune di Cagliari
Anche Cagliari e la Sardegna il 2017 la consacra...
Identity Card elettronica anche per Cagliari
Is Mirrionis Zone: riqualifica meritata!
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up