Pubblicità

Sabato 20 Aprile 2019    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Obiettivo Territorio
2019-04-18 Un nuovo prezioso tassello va a rendere la 97° Stagione Lirica #inarena ancora più straordinaria. 2019-04-18 SEI NEL POSTO GIUSTO: IL PROGETTO CHE FA INCONTRARE AZIENDE E CANDIDATI. 2019-04-18 Proseguono i lavori in via Madonnina. Un progetto di Acque Veronesi contro gli allagamenti a San Giovanni Lupatoto. Sopralluogo di Gastaldello e Mantovanelli. 2019-04-18 MEKNÈS, AL VIA OGGI FIERAGRICOLA MAROCCO 2019-04-17 EX OFFICINE SAFEM IN VIALE PIAVE, RECUPERO CON ‘SBLOCCA ITALIA’. UN ALTRO TASSELLO NELLA RIGENERAZIONE DI VERONA SUD 2019-04-17 Ennio Morricone 2019-04-13 Approvato il piano strategico 2019/2022 di Civibank che prevede una forte espansione in Veneto, una relazione con le opportunità del Porto Franco di Trieste e un aumento di capitale pari a 65 milioni 2019-04-12 Il Villafranca Festival 2019-04-12 A VERONA LA BANDIERA GIALLA DI FIAB. PREMIATO L’IMPEGNO DEL COMUNE PER LA CICLABILITA’ 2019-04-12 L'assemblea degli azionisti di Credit Agricole FriulAdria approva il bilancio che chiude con oltre 61 milioni di utile e riconferma alla presidenza la professoressa Chiara Mio 2019-04-12 Nikša Bareza, un grande maestro per la Butterfly al lirico di Trieste 2019-04-11 Busta con due proiettili a Giovanni Taormina, giornalista della sede Rai del Fvg, impegnato in inchieste sulla 'ndrangheta e sugli interessi della mafia in regione 2019-04-10 A Veronafiere: PREMIATO CON IL GOLOSARIO 2019 IL MEGLIO DEL MEGLIO DI SOL&AGRIFOOD 2019-04-10 VERONAFIERE LANCIA NEL 2020 LA PIATTAFORMA WINE TO ASIA 2019-04-09 IL TEATRO VERDI NON FINISCE DI STUPIRCI. SUL PALCO UNA NUOVA PRODUZIONE DI MADAMA BUTTERFLY
ADIGE TV: Home Obiettivo Territorio Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info



















Mercoledì 23 Gennaio 2019
Traffico pesante in aumento sulla rete di Autovie Venete con calo dei veicoli leggeri

Traffico pesante in aumento nel 2018 sulla rete autostradale gestita da Autovie Venete, mentre contemporaneamente cala quello dei veicoli leggeri. I dati elaborati dalla Concessionaria forniscono un quadro della situazione chiaro: + 2,98 l'incremento dei mezzi pesanti, passati da 12 milioni 674 mila 952 del 2017 a 13 milioni 052 mila 704 del 2018.
Numeri che si "materializzano" sull'autostrada con le lunghe file di camion incolonnate sulla corsia di marcia nel tratto Palmanova-Portogruaro dove sono attivi i cantieri per la costruzione della terza corsia.
Cala del 1,93%, invece, il traffico leggero che passa da 35 milioni 598 mila 665 a 34 milioni 910 mila 564. Una diminuzione che riguarda soprattutto - anche qui - i tratti dove insistono i cantieri. Un fenomeno che Autovie Venete ha incoraggiato, invitando chi vive in quelle aree e deve effettuare spostamenti brevi, a utilizzare la viabilità normale.
I dati riguardanti le uscite ai caselli compresi fra Trieste e Portogruaro lo confermano: meno 2,38% a Trieste-Lisert; - 4,16% a Redipuglia; -3,13% a Villesse; - 6,61% a Palmanova; - 9,4% a Udine Sud; -16,94% a San Giorgio di Nogaro; - 7,71% a Latisana; - 5,58% a Portogruaro. In tutti gli altri caselli, invece, le percentuali sono caratterizzate dal segno più: +2,18% San Stino di Livenza; + 2,56 San Donà di Piave; + 10,92 Meolo-Roncade; + 1,76 Venezia Est + 4,15% Cordignano; + 3,95% Godega; unica eccezione Cessalto, dove le uscite calano del 2,98%.
“Si tratta di dati molto interessanti - commenta il presidente di Autovie Venete Maurizio Castagna - che fanno capire chiaramente come il trend di crescita del traffico prosegua confermando la necessità di completare il prima possibile la terza corsia". Castagna ribadisce che i lavori proseguono rapidamente "tanto che prevediamo di poter concludere l'intervento sul nodo di Palmanova (un'interconnessione strategica per la viabilità) prima dell'estate, risolvendo così una delle criticità più forti in particolare per l' esodo estivo". La sinistrosità è leggermente aumentata (36 incidenti in più, pari al 4,3%) ma nella maggior parte dei casi con danni lievi alle persone. Gli incidenti, nel 2017 erano stati complessivamente 833 saliti a 869 nel 2018. Dieci quelli mortali sia nel 2017 sia nel 2018.
"Parlare di incidenti - afferma Castagna - non è mai piacevole, ma purtroppo si tratta di un evento che, per quanti sforzi facciamo per contenerlo, difficilmente è eliminabile. Nella maggior parte dei casi si tratta di tamponamenti e la causa prima è la distrazione. Utilizzare lo smartphone mentre si guida, cercare qualche cosa sotto il cruscotto, impostare il navigatore mentre l'auto è in transito, significa guidare alla cieca per decine e decine di metri".
Castagna fa appello a tutti gli utenti che percorrono l'autostrada "soprattutto nelle aree di cantiere, dove è più facile trovarsi di fronte a un mezzo pesante in panne o a un rallentamento, prestate la massima attenzione, mantenete la distanza di sicurezza fra i veicoli e rispettate i limiti di velocità"




Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Obiettivo Territorio
Approvato il piano strategico 2019/2022 di Civibank che prevede una forte espansione in Veneto, una relazione con le opportunità del Porto Franco di Trieste e un aumento di capitale pari a 65 milioni
L'assemblea degli azionisti di Credit Agricole FriulAdria approva il bilancio che chiude con oltre 61 milioni di utile e riconferma alla presidenza la professoressa Chiara Mio
Busta con due proiettili a Giovanni Taormina, giornalista della sede Rai del Fvg, impegnato in inchieste sulla 'ndrangheta e sugli interessi della mafia in regione
Abbinamento europee e amministrative il 26 maggio in Friuli Venezia Giulia: prossima la decisione della giunta
Nessuna svendita del Porto di Trieste ai cinesi. la dichiarazione all'Ansa del Presidente Zeno D'Agostino
Bilancio positivo per la CAV, la società composta da Regione Veneto e Anas, che chiude il 2018 con oltre 23 milioni di utile netto
Impegno dei politici del Fvg, ad eccezione dei 5 Stelle, a sostegno di Consumatori Attivi nel tutelare i risparmiatori truffati dalle banche
Nominata al vertice di Friulia la leghista triestina Federica Seganti
La Regione ha scelto: sarà Federica Seganti, leghista triestina, la nuova presidente della finanzi aria del Fvg Friulia SpA
"Non ci sono morti di serie A e vittime di serie B": così Matteo Salvini alla Foiba di Basovizza per il Giorno del Ricordo
Anche Salvini e Tajani domenica alla Foiba di Basovizza per le celebrazioni della Giornata del Ricordo
Soddisfazione anche a NordEst per l'arresto in Bolivia di Cesare Battisti
Friuli Venezia Giulia, per il 2019 arrivano 142 milioni in più nel patto tra Stato e Regione
Niente aumenti per i pedaggi di Autovie e della Brescia-Padova mentre aumentano per il Passante di Mestre e i tratti della Cav
Il governatore del Fvg Massimiliano Fedriga annuncia nella conferenza stampa di fine anno l'apertura di un tavolo con il Governo per rivedere gli accordi in materia di autonomia
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up



 
 
© Editrice Verona Autorizzazione Tribunale di Verona n. 1566 del 11.11.03